di Anita Rapisarda

PATERNO’ – Le socie dell’ Inner Wheel Paternò Alto Simeto con il ricavato ottenuto dalla manifestazione teatrale “l’abito non fa il monaco”,  andata in scena lo scorso 12 marzo  al teatro “N. Martoglio” a Belpasso,  hanno fatto  visita al collegio Sava di Belpasso ed hanno offerto uno spettacolo, il pranzo, le uova di Pasqua e hanno acquistato anche un calcio balilla e una consolle Wii per allietare i momenti di relax di questi bambini disagiati. La giornata è iniziata con un piccolo spettacolo messo in scena da alcuni soci, e i ragazzini hanno seguito con attenzione interagendo con gli attori, ma dopo lo spettacolo, sono stati i ragazzi a sorprendere le socie salendo sul palco e ballando,  infine coinvolgendo le socie tutti insieme hanno ballato al ritmo della musica sudamericana. Come sottolinea la presidente dell’Inner Wheel Sandra Santanocito “Ringraziamo il presidente del collegio Antonio Vasta, il vicepresidente Reina, l’assessore Bianca Prezzavento e il consigliere Santi Borzì che ci hanno permesso di vivere questa giornata in collegio. Ringraziamo gli animatori del gruppo “Clown senza frontiere” e il gruppo di volontari che hanno animato la mattinata. Ma ringraziamo soprattutto i nuovi piccoli amici che con i loro sorrisi e la loro vivacità ci hanno riempito il cuore e ci auguriamo di essere riusciti a sollevare, almeno un po’ il velo di tristezza che caratterizza il loro sguardo ”.

A proposito dell'autore

Insegnante di professione, giornalista per vocazione o viceversa. Ancora sto cercando di scoprirlo. Mi sono avvicinata al bellissimo mondo del giornalismo per caso…forse perché ho sempre avuto la passione di scrivere, vedere quel foglio bianco che inizia attraverso la scrittura a prendere colore, ad avere una forma ben definita mi trasmette emozioni infinite… Potrei provare a sintetizzare la mia personale descrizione con una due semplici parole: Curiosa e innovativa. L’essere curiosa è sinonimo di voler sempre scoprire cose nuove, e poter scrivere di eventi, manifestazioni e tutto quello che fa notizia soddisfa la mia infinita curiosità. Innovativa perché penso che il giornale on line è il futuro della nostra società, ed aver avuto la possibilità di collaborare per questo giornale per me è una grande opportunità ma soprattutto un immenso piacere.

Post correlati

Scrivi