SIRACUSA – Per il Lunedì dell’Angelo, giornata della tradizionali gite fuoriporta, il comando di Polizia municipale, diretto da Salvatore Correnti, ha concordato con l’assessore alla Mobilità, Antonio Grasso, una serie di servizi mirati per ridurre gli incolonnamenti di auto lungo le strade maggiormente transitate e per assicurare una giornata serena anche ai turisti che si recheranno in Ortigia.

Il presidio degli agenti di Polizia municipale, in auto e in moto, riguarderà soprattutto gli incroci sulle strade che portano alle zone balneari a sud della città: la rotonda di viale Paolo Orsi anche in direzione della Statale 124; le intersezioni di via Columba con via Elorina e di corso Gelone con viale Paolo Orsi; e, infine, piazzale Marconi. Le stesse zone saranno tenute sotto controllo anche nel pomeriggio e in serata nelle ore di rientro in città.

“Abbiamo una consolidata esperienza per queste giornata – afferma il comandante Correnti –. C’è la speranza che la chiusura al traffico dell’incrocio di via Elorina con via Lido Sacramento possa scongiurare il formarsi della fila di autovetture già a partire dall’incrocio con via Columba, ma è una situazione nuova che verificheremo in corso d’opera. In ogni caso, facciamo appello al rispetto del codice della strada e invitiamo gli automobilisti ad avere la pazienza che si deve in giornate come quella di Pasquetta, evitando di distrarsi durante la guida e di effettuare manovre azzardate”.

Nei servizi predisposti per lunedì saranno comunque presenti le pattuglie di pronto intervento e l’ufficio mobile deputato al rilevamento di eventuali incidenti stradali. Particolare attenzione sarà prestata anche ad Ortigia che, come accade sempre, sarà meta quasi esclusivamente dei turisti. Le pattuglie in servizio garantiranno la dovuta assistenza a quanti visiteranno il centro storico.

Infine, saranno potenziati i controlli della Polizia municipale sul corretto conferimento dei rifiuti prodotti durante le gite fuoriporta.

“È una raccomandazione – conclude il comandante Correnti – che come Polizia della città si vuole fare a tutti i siracusani: non abbandonate i rifiuti dove capita, ma depositateli negli appositi contenitori negli orari previsti dal regolamento di igiene urbana, cioè dalle ore 16 alle 22”.

Scrivi