CATANIA- Il concorso internazionale di danza “Passi dopo passi Premio città di Catania” si è concluso. La rassegna è organizzata dall’Associazione Movimento Danza Catania, la direzione artistica è curata da Rossana Tortora con il patrocinio del Comune di Catania, Teatro Massimo Bellini e Università degli Studi di Catania.

premio-città-di-catania-2-295x196-grayHanno partecipato giovani ballerini e coreografi, divisi in diverse categorie: giovani promesse, allievi juniores, senior, passo a due per la sezione classica, contemporary-modern, gruppi, flamenco e danza di carattere.

I partecipanti sono stati giudicati e premiati da una giuria di maestri illustri: Oxana Kichenko, ballerina classica e moderna, insegnante, attrice di teatro e televisione, consulente artistica, insegnante decana e vice preside della Bolshoi Ballet Academy di Mosca; Paco Dècina, grande maestro di danza contemporanea, vicino alle tecniche americane, coreografo e danzatore napoletano, ormai parigino d’adozione; Ana Oca, insegnante internazionale di flamenco e danza di carattere, spagnola, coreografia e specializzata in tecniche Interpretative; Alex Atzewi, docente e coreografo di danza contemporanea e direttore artistico dell’Atzewi Dance Company, premio alla Carriera alla Prima Edizione di Capri Danza International; Elias Garcia Herrera, nasce a Zaragoza e studia alla Scuola Internazionale di Rossella Higtower a Cannes e con Maria de Avila in Spagna, tiene corsi di perfezionamento e stage in qualificate scuole private italiane formando numerosi danzatori; Stefano Forti, che ha studiato danza a Roma perfezionandosi con Renato Greco, poi in Francia, a Londra, a New York e a Los Angeles e che ha lavorato con Gino Landi ed altri grandi del mondo dello spettacolo, nonché coreografo RAI.

Tanti i premi e numerose le borse di studio, così che i giovani talenti possano iniziare un percorso in prestigiose scuole o compagnie.

Una serata, quella del galà, che ha visto l’esibizione degli allievi, lo spettacolo del coinvolgente Alex Atzewi per poi culminare con la premiazione dei partecipanti, che emozionati attendevano trepidanti.


La parte comunicazione e web è stata curata dall’agenzia catanese Rainbowweb che pubblicava sulla fan page in tempo reale i momenti salienti; le foto scattate dal fotografo Pierluigi Abbondanza hanno colto gli attimi meravigliosi che questo Premio ci ha donato, appuntamento che mira ad essere il primo di una lunga serie, augurandoci che il palcoscenico coinvolga sempre più talenti e astri nascenti, affinché realizzino i loro sogni, ciò per cui studiano faticosamente, con gioia e passione ogni giorno.

I premiati:

GIOVANI PROMESSE:

1° posto: la coppia di bambine Pace – Cavallaro;

2° posto ex aequo: Matteo Farinato e Nicole Santonocito;

3° Arianna Cannavò

ALLIEVI CLASSICO:

1° posto: Lavinia Seminara

2° posto: Martina Fassari

3° posto: Mirko Spampinato

JUNIOR CLASSICO

1° posto: Gaspare Li Mandri

2° posto: Kurumi Shiatzuchi

3° posto: Emanuele Pesce

ALLIEVI CONTEMPORANEO


1° posto: Letizia Ferlito

2° posto: Lavinia Seminara

3° posto: Giulia Branciforte

JUNIOR CONTEMPORANEO

1° posto: Gaspare Li Mandri

2° posto: Noemì Cannavo


3° posto ex aequo: Silvia Santoro e Maria Chiara Puccio

SENIOR CONTEMPORANEO

1° posto: Luana Divenuto

2° posto: Mario Mannino

3° posto: Noemi Minì

PASSO A DUE


2° posto: La coppia Midolo – Castroianni

GRUPPI JUNIOR CLASSICO

1° posto: RAG TIME

2° posto: SERENATA IN MI MAGGIORE

GRUPPI JUNIOR FLAMENCO


1° posto: Fiesta Gitana

2° posto: El sol
PREMIO SIMPATIA: Rumbas Flamenca

GRUPPI SENIOR FLAMENCO

1° posto: Mala Malita Mala

GRUPPI JUNIOR CONTEMPORARY/MODERN

2° posto: I colori della Terra

GRUPPI SENIOR CONTEMPORARY/MODERN

1° posto: In una parte di cuore

2° posto: Oh nuit!

3° posto: Sotto un manto di neve bianca

COMPOSIZIONE COREOGRAFICA

1° posto: Suona la scatola e scorre il tempo

2° posto: Parole al vento

3° posto ex aequo: Catturati da un soffio di vetro e Keep calm or not

Scrivi