I CONSIGLIERI FURNARI E VALORE PAGANO DI TASCA LE NUOVE DOCCE AI CAMPI DA TENNIS COMUNALI. SIAMO ALLA FOLLIA PIU’ TOTALE: PRIVATI CITTADINI CHE PAGANO PER IL RIPRISTINO DI LUOGHI PUBBLICI

 

Notizia di ieri: i consiglieri Ivan Furnari (di opposizione) e Nino Valore (anche lui di opposizione), mettono le mani in tasca insieme all’assessore allo sport Alessandro Cavallaro, e pagano personalmente le nuove docce nei campi da Tennis situati proprio di fronte lo stadio “Falcone-Bosellino” a Paternò, in via Acque Grasse. Domanda: è normale? Per carità, nulla da rimproverare ai rappresentanti in assise, a cui va il plauso di essersi intestati un impegno ed una spesa che non gli competeva. Ma a scanso di ogni equivoco chiediamo: è normale che due consiglieri comunali, da privati cittadini, paghino personalmente ove a corrispondere la spesa dovrebbe essere l’amministrazione comunale?  L’assessore Cavallaro come l’ha giustificata agli occhi della città questa azione? La spesa, stando alla ricostruzione dell’amica Mary Sottile su La Sicilia, è stata di circa 300 euro. E’ vero, quindi, che l’ente comunale si è trovato impossibilitato a provvedere in prima istanza? Complimenti sinceri ai due consiglieri, ovviamente. E complimenti, anche in questo, a questa amministrazione e al suo sindaco. Da oggi è chiara una cosa: chi avrà bisogno di qualsiasi intervento in luogo pubblico (i campi da tennis comunali lo sono, ovviamente), è pregato di pagare e provvedere personalmente. Ok? Sia chiaro. Come il cittadino di buona volontà che nei giorni scorsi ha ripristinato pagando di tasca sua la minuscola rotonda nei pressi di via delle Nazioni Unite.

 

Andrea Di Bella

fonte www.freedom24news.eu  – giornale partner

Scrivi