Anita Rapisarda

 

PATERNO’  – Finalmente sono iniziati i lavori di riqualificazione e messa in sicurezza dei locali che ospitano gli spogliatoi del campo di calcio “Totuccio Bottino”, sito in zona Ardizzone, che  prima degli interventi di manutenzioni avvenuti l’anno scorso era ridotto in pessime condizioni. Lavori che hanno riguardato  dal rettangolo di gioco in terra battuta, completamente ritrattato e sistemato, all’installazione (dell’impianto di irrigazione a pioggia; per finire con la sistemazione delle panchine e della recinzione esterna, quest’ultima completamente divelta in più punti.

 

Gli interventi questa volta nello specifico interessano l’interno dell’impianto ed hanno come obiettivo quello di dare  servizi più adeguati. In particolare, si provvederà ad eliminare le infiltrazione d’acqua e a sostituire la pavimentazione,  verranno inoltre sistemate le docce. I lavori dovrebbero finire fra pochi giorni.

 

L’assessore allo Sport del Comune di Paternò, Alfredo Minutolo, evidenzia come “Dopo la ristrutturazione dei servizi igienici per il pubblico al Palazzetto dello Sport di via Bologna, ecco che provvediamo a migliorare le condizioni di un altro impianto sportivo molto utilizzato. Anche se non è possibile, per carenza di fondi, portare avanti interventi più importanti, stiamo comunque facendo ciò che è in nostro potere per ridare dignità alle strutture sportive comunali. Nel caso del “Totuccio Bottino” – aggiunge Minutolo – siamo riusciti a reperire le somme necessarie per i lavori, insieme alla Commissione Consiliare allo Sport, che ringrazio per l’impegno dimostrato”.

 

 

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

A proposito dell'autore

Anita Rapisarda

Insegnante di professione, giornalista per vocazione o viceversa. Ancora sto cercando di scoprirlo. Mi sono avvicinata al bellissimo mondo del giornalismo per caso…forse perché ho sempre avuto la passione di scrivere, vedere quel foglio bianco che inizia attraverso la scrittura a prendere colore, ad avere una forma ben definita mi trasmette emozioni infinite… Potrei provare a sintetizzare la mia personale descrizione con una due semplici parole: Curiosa e innovativa. L’essere curiosa è sinonimo di voler sempre scoprire cose nuove, e poter scrivere di eventi, manifestazioni e tutto quello che fa notizia soddisfa la mia infinita curiosità. Innovativa perché penso che il giornale on line è il futuro della nostra società, ed aver avuto la possibilità di collaborare per questo giornale per me è una grande opportunità ma soprattutto un immenso piacere.

Post correlati

Scrivi