Anita Rapisarda

NICOLOSI –   Nei giorni scorsi all’interno del Parco dell’Etna,  antico monastero dei benedettini di San Nicola La Rena a Nicolosi,  è avvenuto come ogni anno in estate il passaggio della campana del club service Inner Wheel Alto Simeto. La cerimonia, costituisce l’incipit del nuovo anno associativo, e  celebra il passaggio delle consegne dalla presidente uscente Sandra Santanocito  ad Ada Benedetto Giordano. Presenti all’evento oltre i soci del club, il sindaco di Ragalna Salvatore Chisari, il sindaco di Nicolosi Antonino Borzì, l’assessore Bianca Prezzavento, e la vice presidente del Consiglio Fiorella Vadalà di Belpasso Durante la cerimonia è stato proiettato un DVD con tutte le attività svolte nell’ anno sociale 2014/2015. In particolare l’anno dell’inner Wheel appena trascorso, è stato incentrato da un rinnovato impegno sul territorio, in particolare la realizzazione dei Pannelli descrittivi presso il sito “le salinelle” e “fonte Maimonide”. Per quanto riguarda le azioni di sostegno e di supporto alle fasce più deboli , la donazione delle postazioni multimediali a favore dei ragazzi  dell’Oratorio S. Barbara; il ripristino degli ambienti che accolgono i ragazzi dell’Oratorio S. Barbara, le donazioni a favore dei ragazzi ospiti al collegio “Sava” di Belpasso e per ultimo la donazione di arredi e strumenti audiovisivi a favore dei pazienti del reparto di psichiatria dell’Ospedale SS. Salvatore di Paternò. La serata è stata allietata da un momento musicale e dal cabarettista  Davide Simone Vinci. La presidente uscente Sandra Santanocito sottolinea che è stato “un anno ricco di eventi importanti e altamente coinvolgenti che hanno interessato tutto il territorio e riacceso speranze in persone appartenenti a fasce più deboli e svantaggiate. Ringrazio tutte le amiche e il gruppo teatro che con impegno ed entusiasmo hanno contribuito alla realizzazione di questi obiettivi. Rivolgo il mio augurio più affettuoso alla nuova presidente perché quest’anno possa continuare ad operare per la realizzazione di attività ed eventi inerenti gli ideali dell’ Inner wheel”.

 

 

 

inner wheel

 

 

 

 

 

 

A proposito dell'autore

Insegnante di professione, giornalista per vocazione o viceversa. Ancora sto cercando di scoprirlo. Mi sono avvicinata al bellissimo mondo del giornalismo per caso…forse perché ho sempre avuto la passione di scrivere, vedere quel foglio bianco che inizia attraverso la scrittura a prendere colore, ad avere una forma ben definita mi trasmette emozioni infinite… Potrei provare a sintetizzare la mia personale descrizione con una due semplici parole: Curiosa e innovativa. L’essere curiosa è sinonimo di voler sempre scoprire cose nuove, e poter scrivere di eventi, manifestazioni e tutto quello che fa notizia soddisfa la mia infinita curiosità. Innovativa perché penso che il giornale on line è il futuro della nostra società, ed aver avuto la possibilità di collaborare per questo giornale per me è una grande opportunità ma soprattutto un immenso piacere.

Post correlati

Scrivi