PATERNÒ − Da stamattina migliaia di litri di acqua pagata dagli agricoltori e destinati agli agrumeti di Paternò, zona Ponte Barca, vengono sprecati. È la denuncia della Coldiretti Catania secondo cui ormai le condutture obsolete e senza alcuna manutenzione non rispondono più alle esigenze dell’agricoltura vitale della zona. Per la Coldiretti Catania è l’ennesimo scandalo di strutture elefantiache.

Scrivi