PATERNÒ – Un incidente stradale con un bilancio terribile: 4 giovani, tre ragazzi di 17, 22 e 23 anni ed una ragazza 22enne, che hanno perso la vita sull’asfalto. Le vittime sono Antonio Faranda, Gianluca Parisi, Giuseppe Russo e Valentina Aureliano. Ancora tutta da chiarire la dinamica del sinistro ma sembrerebbe si sia trattato di un violento scontro tra una moto ed uno scooter (una Honda Sh ed un Ktm) che viaggiavano nella stessa direzione e che si sarebbero avvicinati troppo sino a collidere. La tragedia è avvenuta poco prima delle 21.00 di oggi lungo un tratto di strada in rettilineo e poco illuminato di via Unità d’Italia. Sul posto sono subito giunti i Carabinieri della Compagnia di Paternò, per tutti gli accertamenti del caso, diverse ambulanze del 118 i cui medici non hanno potuto far nulla per i giovani che sarebbero morti sul colpo, nonché i Vigli del fuoco poiché a seguito del violento impatto i due mezzi sono letteralmente esplosi in fiamme.

Momenti esagitati e di immenso dolore per i parenti giunti sul posto che hanno provato disperatamente a superare il blocco dei Carabinieri per raggiungere i corpi dei propri cari distesi a terra.

Le salme sono state poste sotto sequestro e trasferite presso gli ospedali di Catania, “Garibaldi” e “Vittorio Emanuele.

Una serata da bollino nero, shoccante, per i cari dei giovani, per gli amici, per l’intera comunità paternese e non solo.

Scrivi