Una storia di integrazione e solidarietà dedicata ai nuovi italiani: oltre 500 mila bambini nati da genitori stranieri. E’ il traguardo di “Patrizia”, il nuovo special tv in animazione coprodotto da Rai Fiction, Larcadarte di Palermo, Graphilm di Roma e Filmcommission Regione Sicilia, in onda in esclusiva e in prima visione su Rai Gulp domani alle 12,05. Diretto dalla palermitana Rosalba Vitellaro, racconta l’impegno di Patrizia (doppiata da Isabella Ragonese), giovane promessa dell’atletica, per il raggiungimento di un doppio traguardo, sportivo e ancor prima civile.

Nata in Italia da genitori originari del Bangladesh in possesso di regolare permesso di soggiorno, Patrizia viene selezionata per i campionati europei, ma scopre di non essere cittadina italiana, lei che parla italiano e in Italia è nata. Non può uscire dall’Italia e non può partecipare a gare all’estero. Inizia così un viaggio nella sua condizione di ‘straniera in patria’, alla scoperta dei suoi diritti e doveri e in definitiva anche di se stessa.Un percorso che la porterà a conoscere l’amicizia e la solidarietà dei suoi amici e del cane Ciro, ad apprezzare le sue origini e a vincere. Otterrà infine un permesso speciale della Federazione per poter correre da italiana, con cui potrà farsi valere ai campionati. Un altro film animato di impegno sociale prodotto da Rai Fiction con la Larcadarte di Palermo dopo “Benedetta”, sul lavoro minorile, “Giovanni e Paolo e il mistero dei pupi”, su Giovanni Falcone e Paolo Borsellino e “La missione di 3 P” dedicato a Padre Pino Puglisi, il sacerdote palermitano ucciso dalla mafia.

Autrice della grafica è Annalisa Corsi, allieva di maestri dell’animazione come Giulio Gianini, che ha collaborato con registi di fama internazionale realizzando contributi animati per lungometraggi dal vero e documentari. Fra questi, “L’ora di religione” di Marco Bellocchio e l’opera live “Cenerentola” prodotta da Rai Fiction e Rada Film trasmessa in Mondovisione da Rai 1. La direzione artistica è firmata Maurizio Forestieri. Lo special ha ottenuto la Medaglia di Rappresentanza del Presidente della Repubblica Italiana e il Premio Unicef allo scorso Festival Cartoons on the Bay e i patrocini dell’Unicef.

Fonte Ansa

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

A proposito dell'autore

Post correlati

Scrivi