Marco Zambuto si è dimesso dal ruolo di presidente del Partito Democratico in Sicilia.

Nella giornata di ieri, infatti, Zambuto ha annunciato le dimissioni, in seguito alle polemiche nate dalla rivelazione di un incontro con Berlusconi a Palazzo Grazioli, per sostenere la candidatura di Silvio Alessi alle primarie di Agrigento.

“Faccio un passo indietro”, ha dichiarato Zambuto: “Respingo con sdegno il barbaro tentativo di coinvolgermi politicamente in un episodio di solidarietà umana nei confronti di un vecchio amico con il quale oggi i percorsi politici sono totalmente diversificati e assolutamente distanti”.

Scrivi