Fiera d’Estate Village di Pedara si conferma l’evento fieristico estivo più atteso dai siciliani. Fin dalle 18.00 di ieri, infatti, quando era prevista l’inaugurazione, in migliaia hanno raggiunto le aree del Campo Scuola e la Piazza Don Bosco di Pedara, dove è allestita la Fiera, rimanendo a girare fra gli stand e a soffermarsi nella “Terrazza del Gusto” sino alle 24.00.

All’inaugurazione di questa 20° edizione sono intervenuti: il Sindaco di Pedara On. Antony Barbagallo, il Presidente di Confcommercio Sicilia, Pietro Agen, il Presidente di Confcommercio Pedara, Rosario Leotta, Domenico Ambra e Giuseppe Rapisarda, rispettivamente Presidente e Responsabile generale di Expo Mediterraneo, ente del Sistema Confcommercio Catania.

“Fiera d’Estate Village – ha dichiarato Pietro Agen – è l’unica Fiera in cui dobbiamo dire di no a molti imprenditori che vorrebbero partecipare ma non possono perché non abbiamo più spazi espositivi da dare. Da questo si capisce quanto sia attesa e ritenuta utile per le aziende, questa Fiera”.

“Ho il privilegio di partecipare ad un evento che si ripete con successo da 20 anni – ha dichiarato Rosario Leotta . Un risultato che non è frutto del caso o della fortuna ma di un lavoro di pianificazione e continuo miglioramento che dura da 20 anni”.

“Vent’anni e non li dimostra – ha dichiarato Domenico Ambra -. Un appuntamento quasi mondano che suscita sempre attrazione e curiosità. Tutto questo grazie al coordinamento di Confcommercio Catania e Pedara che continuano ad essere il volano di un economia che sta soffrendo. Dietro le quinte c’è una squadra fortissima di cui vado fiero ed è il team di Expo Mediterraneo coordinata con professionalità e grande spirito di sacrificio da Giuseppe Rapisarda. Impeccabile anche il lavoro di Ornella Giunta e Luciano Nicolosi”.

Tra i settori merceologici della Fiera, il cui ingresso è come sempre gratuito, ci sono: prodotti tipici, articoli di artigianato, prodotti e servizi per la casa, articoli per il giardinaggio e florovivaismo, arredi e complementi, auto e moto, prodotti di eno-gastronomica, hobbistica e tempo libero, informatica, editoria e tanto altro.

Per tutti i gusti e per tutte le età, le attività collaterali che renderanno ancora più dinamica la Fiera  (Il calendario completo sul sito: http://www.fieradestatevillage.it/fe/programma.html). In particolare, nella giornata di domani, intrattenimento con i Castelli di Karta. Un’estemporanea in cui si mostreranno le varie tecniche da applicare alla cartapesta  con l’ausilio di manufatti già pronti. Si procederà poi alla realizzazione di un manufatto lavorato all’interno di un calco in gesso, come ci suggerisce la tecnica acese.

Bella anche la giornata di mercoledì 13 Agosto, i bambini sono già in attesa per le dimostrazioni di smielatura e il correlato laboratorio sulla vita sociale delle api. In programma anche l’Ortoterapia, “Crescere con la natura”, incontro che può configurarsi un valido mezzo per stimolare la conoscenza ed il rispetto per la Natura da parte dei bambini, oltre che contribuire alla loro crescita. I bambini scopriranno, attraverso il tatto e la vista, le differenze dei semi e dei terricci, giocheranno con le aromatiche e porteranno  a casa una graziosa piantina da curare con mamma e papà.

Fiera d’Estate Village sarà aperta tutti i giorni fino al 24 Agosto dalle ore 18.00 alle 24.00.

Scrivi