La Polisportiva Alfa avanza sempre di più nella serie D regionale di pallacanestro maschile. Terza gara stagionale per i rossazzurri di coach Davide Di Masi e terza vittoria. Sul campo della palestra dell’istituto Leonardo Da Vinci cade anche la Mens Sana Mascalucia. Punteggio finale di 95-50 per i padroni di casa. Il risultato dice tutto sull’andamento della sfida. Primo parziale dominato dall’Alfa e chiuso sul 25-7. Nel secondo periodo, i locali continuano ad entusiasmare. Positiva la prova del giovane playmaker Gabriele Puglisi. Ottime transizioni e contropiedi finalizzati da Matteo Gottini; belle e sempre utili al team rossazzurro le giocate di Enrico Famà. Un gioco di squadra, che non ha permesso ai ragazzi allenati da Gabriele Giorgianni di entrare veramente in partita. Nel terzo e nel quarto parziale, la squadra “alfista”, scarica per aver ormai messo in cassaforte il risultato e appagata dal vantaggio acquisito, si è limitata a gestire l’incontro. In evidenza, con precisi assist il play e capitano Andrea Saccà e il giovane Marco Pennisi. Unica nota stonata il nervosismo finale, decisamente fuori luogo, in una gara giocata con molta correttezza da entrambe le compagini ed ormai dall’esito scontato. Polisportiva Alfa in testa alla classifica del girone Orientale a punteggio pieno. Grande soddisfazione da parte del presidente Nico Torrisi e della dirigenza guidata dal direttore generale Carmelo Carbone. Nel prossimo weekend, la formazione dei coach Davide Di Masi e Salvo Taormina osserverà un turno di riposo. Il quintetto catanese tornerà in campo sabato 21 novembre al Polivalente di Priolo contro la Salusport, nella quinta giornata del girone d’andata.

ALFA CATANIA                                               95

 

MENS SANA MASCALUCIA                          50

 

Alfa: A. Pennisi 13, Catotti ne, Gottini 18, Saccà 5, Marino 13, Famà 6, Vetrano 18, Licciardello 7, Puglisi 9, M. Pennisi 6. Allenatore: Di Masi.

 

Mascalucia: Scerra 11, Ferrara 4, Bonfiglio 5, Pappalardo 2, Gulinello 10, Roccella, Zafarana 8, Battiato 2, Arcidiacono 4, Costanzo ne, Pasquali 4, Ferrara ne. Allenatore: Giorgianni.

 

Arbitri: Barbagallo di Acireale e Puglisi di Acicatena.

 

Parziali: 25-7, 57-21, 68-36.

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi