BRUXELLES – . “Se si fosse realmente edificato un ponte sullo Stretto per ciascun politico di turno che ha promesso di sbloccare la costruzione della grande opera, avremmo una ragnatela di ponti che coprono lo stretto di Messina”. A dichiararlo è l’eurodeputato del Movimento 5 Stelle Ignazio Corrao che da Bruxelles commenta gli univochi plausi degli esponenti dei partiti di maggioranza siciliani alle dichiarazioni del presidente del Consiglio Renzi che ha annunciato la sblocco dell’opera all’assemblea che celebra i 110 anni del gruppo Salini-Impregilo. “Renzi e soci – spiega Corrao – pensino piuttosto alla ormai dimenticata conferenza di servizi per l’attuazione della continuità territoriale per la Sicilia di cui non si ha traccia. Se i milioni di euro già spesi tra consulenze e progettazioni per una opera fantasma fossero stati impiegati per pagare i ticket dei traghetti, i siciliani avrebbero viaggiato gratis da 30 anni e continuerebbero a farlo per altri 30”.  


-- SCARICA IL PDF DI: Ponte sullo Stretto, Corrao (M5S): "Anziché sparare fesserie si sblocchi la continuità territoriale" --


Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata