Nell’ambito dei consueti controlli sulle attività di pesca ed in particolare nel settore relativo alla tracciabilità dei prodotti ittici questa mattina i militari della Capitaneria di Porto di Pozzallo hanno sorpreso il conducente di un furgone isotermico maltese, appena sbarcato dal catamarano veloce Hsc “Jean de La Valette”, che trasportava oltre 300 chili di tonno rosso in tranci privo del previsto documento di tracciablità stabilito dalla vigente normativa comunitaria di settore.
Pertanto è stato elevato un verbale amministrativo di 4000 euro ed è stato immediatamente sequestrato il prodotto ittico che verrà successivamente donato in beneficenza dopo la visita del veterinario appositamente intervenuto. Infine, in collaborazione con la Polizia Stradale di Ragusa, è stato sottoposto a fermo amministrativo il furgone isotermico controllato accertando la mancanza della licenza comunitaria per il trasporto internazionale su strada del veicolo.
Tale attività, diretta principalmente a tutelare i cittadini dall’acquisto di prodotto ittico non tracciabile e quindi di cui si sconosce la provenienza e la tipologia di cattura, pone particolare attenzione alle specie tutelate, tra cui il tonno rosso, assoggettato a vincoli di legge derivanti da specifica normativa di settore, anche a tutela dei pescatori professionisti e dei commercianti che operano nella legalità ed in trasparenza nei confronti dei consumatori, nonché tesa a scongiurare, prevenire e dove occorra interrompere l’attività illegale di pesca su tutta la “filiera ittica” dalla cattura in mare alla commercializzazione finale.

A proposito dell'autore

Giornalista free lance - Educatore dell'infanzia

Comincia la sua carriera giornalistica scrivendo per il giornalino del liceo scientifico che frequenta. Entra a far parte della redazione catanese del Giornale di Sicilia, da cui non si è mai separato, nel 2005. Primo articolo ufficiale realizzato il 23 ottobre 2005 (a 19 anni ma il 31 ottobre sarebbero stati 20) per la gara di calcio di Prima categoria Calatabiano - Victoria 1-0. Dopo anni di studio e sacrifici ottiene la laurea in "Educatore dell'infanzia" nel 2013. Attualmente collabora anche con gds.it, con HercoleTv e con il mensile Il Cittadino Libero. Ama il cinema, i concerti, i viaggi e la buona musica. Ha visitato tutta la Sicilia, Malta, il Salento, Roma, Venezia, Milano, la Romagna, Firenze, Pisa, Lucca, Ascoli, Varese, Aosta, Caserta, Napoli, Perugia, Parigi, Barcellona, Basilea, Ginevra e Lugano. Lo sport in generale è la sua passione ma specialmente il calcio, la pallavolo, il basket e l'atletica leggera. Inoltre segue costantemente la cronaca nera, bianca e la politica.

Post correlati

Scrivi