Proseguono senza sosta le indagini dei carabinieri in merito al duplice omicidio in Contrada Manca, a Raddusa.

Due uomini, Salvatore Cutrone, denunciato per reati di immigrazione clandestina e Francesco Turrisi, incensurato sono stati trovati morti in un’auto il giorno di Pasqua, alle 8 del mattino circa. Le due vittime sarebbero state uccise tramite un fucile caricato a pallettoni mentre aspettavano un terzo uomo che avrebbe dovuto andare a lavoro con loro.

Ancora da chiarire il movente e il responsabile del fatto, anche se le circostanze e l’arma utilizzata sembrerebbero indirizzare le indagini dei Carabinieri verso l’ambiente della criminalità organizzata.

 

Scrivi