CATANIA – Decine e decine di firme raccolte per tanti cittadini che hanno voluto ribadire le ragioni del “NO”  in vista del referendum costituzionale che si terrà il 4 dicembre. Il banchetto informativo di piazza Spedini, nel quartiere di Cibali a Catania, è stato un successo su tutta la linea ed ha rimarcato- se mai ce ne fosse ancora bisogno- la volontà popolare di rifiutare le modifiche che la riforma “Renzi-Boschi” vorrebbe apportare alla Costituzione. Come consigliere della IV municipalità,  Erio Buceti, sottolinea l’importanza di un’iniziativa a cui ne seguiranno molte altre in vista della scadenza agli inizi di dicembre. E’ fondamentale, infatti, sensibilizzare i cittadini e informarli adeguatamente su questioni che riguarderanno il Senato, la Camera e perfino i sindaci. Oggi è in serio pericolo la sovranità popolare. Non comprendere questo principio basilare sarebbe deleterio per tutto il Paese. Presente all’iniziativa  anche l’europarlamentare siciliano, onorevole Salvo Pogliese, ed i rappresentanti delle altre municipalità cittadine.
 

-- SCARICA IL PDF DI: Referendum, le ragioni del NO alla IV Municipalità di Catania --


Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata