Referendum, Musumeci (Ugl Catania): “Votate sì”

“Andate a votare, sfruttiamo appieno la possibilità di rispondere alla consultazione dicendo la nostra!” E’ questo l’appello che la segreteria provinciale della Ugl di Catania, per bocca del neo eletto segretario generale Giovanni Musumeci, lancia agli elettori catanesi a poche ore dalla chiusura della campagna elettorale del referendum abrogativo sulle trivelle. “Condividendo appieno il pensiero che la giornalista di “Report” Milena Gabbanelli ha rivolto agli italiani, anche noi crediamo fortemente che quella del referendum di domenica non può e non deve essere l’ennesima occasione sprecata. Abbiamo ancora una volta l’opportunità di dire la nostra su una questione delicata, che riguarda soprattutto il nostro futuro, un’occasione che dobbiamo cogliere prima di tutto informandoci, prendendo coscienza del quesito proposto e poi recandoci alle urne per assolvere al diritto costituzionale dell’espressione del voto. Noi come Unione generale chiaramente sosteniamo le ragioni del Si, perché pensiamo sia giunto il momento di dire definitivamente basta allo sfruttamento dei nostri territori, per avviare una seria politica energetica che conduca il nostro paese nella direzione dello sviluppo delle energie rinnovabili. Rispetto al resto d’Europa, l’Italia è ancora parecchi anni indietro in termini di strategie volte all’approvvigionamento di nuove fonti che possano contemporaneamente tutelare l’ambiente e non gravare più sulle già provate capacità economiche degli utenti. Rechiamoci alle urne – conclude Musumeci – pensando che il principio della partecipazione, fondato sull’istituto referendario, possa essere uno strumento utile per l’avvenire delle nostre generazioni.”

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi