TRAPANI – Durante la conferenza stampa tenuta dalla Commissione nazionale Antimafia a Trapani, a margine della due giorni in Sicilia, tra Palermo e Trapani, il deputato nazionale Angelo Attaguile, siciliano e segretario della commissione presieduta da Rosy Bindi, rispondendo alle domande dei giornalisti ha puntato il dito verso il governatore Rosario Crocetta: “Come pensa Crocetta – ha chiosato l’on. Angelo Attaguile – di rilanciare la nostra terra se inspiegabilmente conferma dirigenti chiacchierati, iscritti alla massoneria, condannati per danno erariale e soprattutto che nel corso di questi anni hanno mostrato tutta la loro incapacità nella gestione della cosa pubblica? Mi riferisco anche – ha aggiunto Angelo Attaguile- alle centinaia di milioni di euro di fondi europei che perdiamo la possibilità d’investire nell’Isola perché non siamo in grado di realizzare dei progetti seri”

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi