PALERMO − “Aprire, con la massima urgenza, un tavolo di confronto con le rappresentanze del mondo sportivo siciliano, per restituire serenità e fiducia ad una delle più significative realtà sane della nostra regione”.

Lo dichiara l’esponente dell’opposizione all’Ars Nello Musumeci, che ha presentato insieme ai deputati del Gruppo Lista Musumeci, Formica e Ioppolo, un’interrogazione al Governo regionale, per non abbandonare al proprio destino le società sportive che operano in Sicilia.

“Ho raccolto – spiega Musumeci – la proposta del neonato Consorzio “Sicilia Sport al Vertice”, che riunisce oltre sessanta eccellenze dello sport siciliano e che ha auspicato l’apertura di un dialogo con il Governo e con l’Ars”.

Nell’interrogazione si chiede al presidente della Regione e all’assessore al Turismo Sport e Spettacolo se non ritengano urgente “dare il giusto riconoscimento e sostegno alle società sportive, in un momento di grave crisi che rischia di pregiudicare la stessa sopravvivenza di numerose realtà dell’Isola”.

 

 

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi