Le riserve naturali del Fiume Fiumefreddo, di via Marina, e dell’Oasi del Simeto sulla strada statale 114 Ct-Sr nei pressi del Ponte Primosole, gestite dalla Provincia di Catania, resteranno aperte ai visitatori anche nei giorni del 25 aprile e del Primo maggio, dalle ore 9:00 alle ore 13:00.

Diversi sono i percorsi fruibili nelle due aree protette. Per gli appassionati di birdwatching sono stati predisposti diversi capanni d’osservazione realizzati all’interno dell’Oasi del Simeto. Sarà, inoltre, possibile transitare con la bicicletta, oltre che a piedi, su un sentiero dedicato, posto sulla sommità dell’argine sinistro dello stesso fiume e lungo complessivamente circa dieci chilometri.

Il commissario della Provincia, Giuseppe Romano, ricorda agli utenti che nelle riserve naturali è assolutamente vietato, tra l’altro, accendere fuochi all’aperto e bivaccare, trattandosi di beni comuni di alto pregio naturalistico da salvaguardare e da consegnare inalterati alle future generazioni.

Scrivi