Il governatore cambia continuamene assessori, ragioniere generale e dirigenti generali e del bilancio neppure l’ombra. E il presidente dell’Assemblea è costretto a diffidarlo.

A proposito dell'autore

Post correlati

Scrivi