Catania – Due foto suggestive, due paesaggi splendidi e poco conosciuti della Sicilia, hanno vinto il primo contest fotografico indetto dal nostro giornale, #rovinedisicilia nato proprio dal bisogno di valorizzare o denunciare la nostra terra. Nella parola “rovine” si racchiude la duplice valenza che abbiamo voluto donare al contest, cioè di fotografare  sia i reperti archeologici, monumenti e le bellezze senza tempo di cui è ricca la nostra regione, sia il degrado e l’abbandono del quale, ormai da tempo, la Sicilia è vittima, per colpa dell’incuria dell’uomo e delle istituzioni.

Nei locali della Masseria Carminello di Valverde è avvenuta la premiazione del concorso, più di 150 sono gli scatti pervenuti nel nostro canale Instagram, con un totale di oltre 1500 like.

I due vincitori sono giovani fotografi per passione, Rino Navarra di Gela, laureando in Ingegneria Civile delle Acque e dei Trasporti all’università di Catania e Serena Stimolo di Butera (CL) studentessa di Economia Aziendale all’università di Roma.

La fotografia della seconda classificata Serena Stimolo, è una bellissima IMG_1670immagine del paesaggio di Butera, scattata con un cellulare da un promontorio vicino la cittadina, la foto ha ricevuto 116 like. Serena durante la premiazione ha detto “amo molto fotografare paesaggi, la mia passione per la fotografia nasce dal bisogno di voler immortalare tutto ciò che mi provoca un’emozione forte, grazie a Instagram posso condividere e far conoscere a tutti i luoghi in cui mi trovo”.

Il primo classificato Rino Navarra ha scattato la foto vincitrice nella zona balneare di Manfria nei pressi di Gela, lo scoglio immortalato è famoso a tutti i gelesi, spiega Rino, perché sta alla base di una formazione rocciosa di tipo sedimentario che si estende sul mare.IMG_1669 Interessante è il motivo per cui ha deciso di inviarci questo scatto che ha totalizzato 122 like, il vincitore ha affermato “Volevo immortalare un posto poco conosciuto al resto del mondo, che sembra una vera “rovina di sicilia” e che meriterebbe di essere pubblicizzato e apprezzato, dato anche alla bellissima spiaggia che lo circonda”.

Durante la premiazione è stato molto gradito il simpatico intervento di Aldo Messineo, bravo attore siciliano noto al  grande pubblico per il ruolo di successo nella fiction “Montalbano”, Messineo veste i panni di Enzo il proprietario del ristorante dove il commissario più famoso d’Italia va a pranzare deliziandosi con le caponate, parmigiane, sarde a beccafico che Enzo con immenso onore gli cucina personalmente.

I premi ai vincitori sono stati offerti dalla Masseria Carminello e dalla Bottega Bedduuviddi, alla seconda classificata è stato consegnato un set da vino, il primo classificato ha vinto una cena per due nel ristorante della Masseria; inoltre al termina della serata gli ospiti hanno preso parte a una prelibata degustazione.

Vi ricordiamo che Sicilia Journal ha già lanciato un nuovo contest per il mese di febbraio che si concluderà giorno 28 e riguarda la festa di Sant’Agata, inviateci le vostre foto con l’hashtag #unafotoperagata inserendole nel nostro sito o su Instagram… potreste essere voi i nuovi vincitori del concorso!

Agnese Maugeri

Foto servizio: Vincenzo Musumeci

Scrivi