Gianluca Privitera convocato per l’incontro tra le rappresentative dei centri federali di Catania e Messina.

La “cantera” del San Gregorio cresce. Il lavoro paga e i risultati sono tangibili. Dopo l’esperienza in Eccellenza e in Serie A, come è noto, San Gregorio ha deciso di ripartire dai giovani: una decisione sofferta, dolorosa per certi aspetti che, però, ha portato e porterà risultati importanti. Tra questi si può annoverare anche la chiamata del mediano di mischia Gianluca Privitera per l’incontro, che si disputerà domenica alle 13 al campo Sperone di Messina, tra la rappresentativa del centro federale di Catania e quella di Messina.

MINI-RUGBY. San Gregorio cresce in casa piccoli campioni e oltre alle formazioni under 14,under 16 e under 18, la “cantera” San Gregorio sta formando rugbysti decisamente più giovani; under 6, under 8 e under 10. Appuntamento da non perdere, quello fissato per domenica 24 gennaio alle 9.30 al Polivalente di San Giovanni La Punta quando i minirugbysti del San Gregorio “sfideranno” gli amici del Cus Catania.

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi