CATANIA – Si è svolta  a Catania l’Assemblea Regionale Elettiva del Comitato Regionale Siciliano Fir. Presieduta dal Responsabile Fir ai Rapporti con i Comitati, Antonio Luisi, l’Assemblea ha visto la partecipazione di 35 delle 36 società aventi diritto. Prima del voto, un saluto dell’assessore regionale allo Sport, Anthony Barbagallo, che ha sottolineato l’impegno concentrato sugli impianti siciliani, ricordando come, da ex giocatore di rugby, egli consideri la Fir la “sua” Federazione.

Assemblea dei record, quella odierna: espresso il 99,09% dei voti totali, un risultato mai fin qui raggiunto da nessun Comitato regionale della Fir. E ben l’88,67% delle preferenze espresse è andata al Presidente uscente Orazio Arancio, che si riconferma così per il nuovo quadriennio. Il rimanente 11,33% è stato espresso con schede bianche. Il Presidente rieletto ha espresso la sua soddisfazione ringraziando tutto il movimento, sulla cui necessaria unità si era già soffermato prima delle operazioni di voto. «Saranno quattro anni proficui» ha commentato, esprimendo in conclusione dell’Assemblea le proprie felicitazioni ai consiglieri neoeletti, ringraziando tutti i candidati e le società per la partecipazione.

Il nuovo Consiglio Regionale Fir Sicilia è composto, in ordine decrescente di preferenze, da: Gianni Saraceno, Andrea Lo Celso, Antonino Catanzaro, Gianni Biazzo, Riccardo Solano, Maria Grazia Fiamingo, Stefano Massari. Non eletti Giuseppe Puglisi e Giampietro Briguglio, entrambi consiglieri uscenti. Nessuna scheda bianca o nulla nel voto per il Consiglio. Il Presidente Arancio ed il nuovo Consiglio si sono immediatamente messi al lavoro, iniziando a pianificare i prossimi step dell’agenda del Comitato.


-- SCARICA IL PDF DI: Rugby, Orazio Arancio rieletto presidente del Comitato regionale siciliano --


Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata