Tutto pronto in casa Amatori Catania per ripartire in vista della prossima stagione agonistica. I biancorossi puntano forte sulla prossima annata per risalire in Serie A e riaffermarsi come uno dei team di maggior prestigio nel panorama nazionale.

Già da lunedì le “rocce” allenate da Ezio Vittorio hanno cominciato la preparazione in vista del prossimo campionato di Serie B che vedrà i catanesi dare battaglia dalla prima all’ultima giornata. Si comincia il 18 ottobre, subito con il derby con il Cus Catania.

Sul mercato, oltre ad aver sfruttato l’importante sinergia proprio con il Cus Catania Rugby ma anche con l’Unione Rugby delle Aci che ha portato dieci atleti a vestire il biancorosso. Certamente arriveranno ulteriori tasselli di maggiore esperienza a completamento dell’organico.

“Stagione al via con la preparazione e il mercato – ha dichiarato Riccardo Stazzone, amministratore delegato dell’Amatori – Lavoro e sudore gli ingredienti fondamentali per la prossima stagione. Il connubio con il Cus Catania e l’Unione Rugby rafforza le ambizioni e la volontà di costruire una base solida fatta di talenti locali. Speriamo fortemente che si rafforzi anche la sinergia con le istituzioni e con l’amministrazione comunale catanese. Il Goretti è un impianto storico che però ha bisogno di importanti interventi per essere fruibile dalla prima squadra e dalle giovanili”.

Scrivi