Edizione 2014.  Sagra delle Pesche, tradizionale manifestazione dedicata alle pesche, principale prodotto dell’economia del paese di San Carlo, frazione del Comune di Chiusa Sclafani (Palermo). In concomitanza alla sagra si svolge anche la Festa del Santo patrono del paese con degustazione delle “golosità” delle pesche: pesche al vino rosso, gelato, marmellata.

San Carlo è stata fondata da Ido Lercari con “licentia populandi” del 15 luglio 1628. Dal borgo si può ammirare la Rupe di Cristia contenente i resti di una fortificazione dalle origini molto antiche. Ricade all’interno della Riserva Naturale Orientata “Monti di Palazzo Adriano e Valle del Sosio”. Produzione di pesche. Ricca coltivazione di giardini adiacenti il fiume Sosio.

Seconda domenica di agosto – Solennità di San Carlo Borromeo

Ore 07.00 Alborata, suono di campane a festa e colpi a cannone
Ore 11.00 S. MESSA in onore al Patrono San Carlo Borromeo
Ore 12.00 Sparo della batteria di mezzogiorno e intrattenimento del corpo bandistico
Ore 16.00 Apertura Stand espositivi in piazza e fiera del artigianato e agricoltura
Ore 16.30 Giro della banda musicale per le vie del paese
Ore 17.30 SAGRA DELLE PESCHE, degustazione di prodotti tipici locali.
Ore 21.00 Processione del simulacro del Patrono San Carlo Borromeo

Il 4 novembre Festa religiosa in onore di San Carlo Borromeo con processione e spostamento a spalla della statua raffigurante il Santo posta nell’abside della chiesetta locale.

Per maggiori informazioni:
www.comune.chiusasclafani.pa.it

Scrivi