Sabato 14 marzo il Duo ” Ten Strings ” per la rassegna “Fuorischema”, che da lustri propone grande musica ed ottimi interpreti, torna in scena, alla Sala Magma di Catania via Adua 3, sabato 14 marzo alle 20 il duo “Ten Strings”, composto da Marianatalia Ruscica & Davide Sciacca (violino e chitarra), affiatati cultori degli strumenti a suo tempo portati ai massimi livelli dal sublime Niccolò Paganini, le cui composizioni saranno il perno della serata al pari di quelle di Napoleon Coste, Francesco Molino, Mauro Giuliani e del “cigno catanese” Vincenzo Bellini. Il concerto sarà il preludio alla nuova tournée inglese dei due musicisti, che già nell’ottobre scorso avevano entusiasmato il folto e competente pubblico di Manchester e Liverpool. E torneranno proprio nel Merseyside per una serie di esibizioni in gruppo e soliste: il “Ten Strings Duo” a Liverpool sarà di scena alla Lila Language School il 18 marzo, al Bluecoat il 19, alla St. Barnaba’s Church il 20, al Burscough Wharf Arts Centre il 22, in trio con il notissimo musicista e musicologo Tom Sykes. Davide Sciacca suonerà in concerto solista il 21 marzo al Walker Museum, il 28 e 29 ed il 4 aprile alla St. Luke “Bombed-Out” Church, e terrà un seminario/concerto sulla chitarra classica e il suo repertorio al Liverpool College of Arts. Ruscica e Sciacca inoltre saranno nuovamente ospiti dello show radiofonico della BBC di Linda Mc Dermott, insieme all’apprezzato liutaio inglese Michael Phoenix, dove verranno intervistati e suoneranno per gli ascoltatori inglesi.

Il programma del tour prevede il repertorio sonatistico italiano del XIX secolo, musiche per film italiane e una composizione del catanese Giuseppe Torrisi per il “Ten Strings Duo”, mentre per le esibizioni per chitarra solista Davide Sciacca proporrà brani dal repertorio operistico del XIX secolo belliniano ridotto per chitarra sola da Mauro Giuliani e Napoleon Coste, musiche tradizionali siciliane ed italiane, composizioni degli autori contemporanei siciliani Andrea Schiavo e Giuseppe Torrisi e del romano Carlo Ambrosio, del quale Sciacca è stato allievo, ed inoltre anche riletture strumentali di brani dei Beatles, sempre accompagnato dalla chitarra opera del maestro liutaio Flavio Alaimo.
Da sottolineare come il “Ten String Duo” sia composto da validi musicisti apprezzati anche come insegnanti: Marianatalia Ruscica è docente di violino presso i corsi pre-accademici dell’Istituto musicale “V. Bellini” di Caltanissetta, mentre Davide Sciacca insegna chitarra nella scuola media Angelo Musco di Catania, che sta volentieri consentendogli questo nuovo tour, ed ai corsi propedeutici del Conservatorio di Palermo. Altre informazioni sui due musicisti e sul “Ten Strings Duo” sono indicate nelle schede in calce.
E arriva puntuale anche quest’anno l’appuntamento con la “Giornata Mondiale della Poesia”, che per la dodicesima volta consecutiva verrà organizzato a Catania dal collettivo di “leggiautori” di “Bottega della Poesia”. Una “mini-maratona” presentata da Lucia Nicotra, dalle 15 alle 19 del 21 marzo, primo giorno di primavera che dal 1999 è consacrato, ad opera dell’UNESCO, a quell’espressione culturale autenticamente universale ed ancestrale dell’animo umano che è la poesia. La location quest’anno è di assoluto pregio: la sala refettorio del Palazzo della Cultura di Catania vedrà le declamazioni di decine di autori, molti già nel ricco programma coordinato dal raffinato ed apprezzato autore e poeta Orazio Indelicato, ai quali come da consuetudine molti potranno estemporaneamente aggiungersi direttamente nella sede dell’evento. L’ingresso è libero.

MARIANATALIA RUSCICA, violinista

Marianatalia_RuscicaIntraprende lo studio del violino all’età di undici anni sotto la guida del M. Lina Uinskyte. Nel 2012 ha conseguito brillantemente il diploma in violino presso l’Istituto di Alta Cultura Musicale “V.Bellini” di Catania. Ha fatto parte di numerose orchestre nel ruolo di primo violino di fila, quali l’”Orchestra Giovanile Sinfonica Siciliana”, la “Mediterranea Chamber Orchestra”, l’orchestra “Belliniana”, orchestra del “Luglio Musicale Trapanese”, l’orchestra da Camera “Naumachia”, l’Orchestra Filarmonica “San Nicolò”, l’orchestra da camera “Estro Armonico”, l’Orchestra Giovanile “Monteverdi”, Orchestra Sinfonica dell’”ERSU”, Orchestra da camera l’”Ensemble”, Orchestra Filarmonica “O.S.N. Mascalucia”, l’orchestra giovanile dell’Istituto musicale “V. Bellini” di Catania; ha inoltre ricoperto il ruolo di primo violino di spalla nella “Shine Orchestra”. In orchestra si è esibita a fianco di artisti di fama internazionale quali Paul Badura Skoda, Franco Battiato, Danilo Rea, Anne Ducros, Ivo Pogorelich, Valentina Lisitsa e sotto la direzione di celebri direttori d’orchestra, quali John Neschling, Janos Acs, Joachim Jousse, Marco Balderi. Si è esibita per la Bbc radio England, l’emittente televisiva “TeleD” e nel 2012 ha fatto parte dell’orchestra nel Musical “Casanova in 3D”.
Al fine di acquisire un’articolata conoscenza della letteratura e della tecnica violinistica, ha seguito, come alunna effettiva, il corso di “Educazione Musicale Audiopercettiva ed Ear Traning”, organizzato dalla Società Italiana per l’Educazione Musicale, e vari corsi di Alto Perfezionamento violinistico.
Ha ottenuto premi in concorsi di esecuzione musicale come solista e in formazioni da camera: I° Premio Assoluto nel concorso Internazionale “Giuseppe Ierna” di Floridia, I° Premio nei concorsi Nazionali “A.M.A. Calabria” di Lamezia Terme, “Città di Palermo”, “Alfio Pulvirenti” di Comiso e “Magna Grecia” di Gioiosa Ionica, II Premio nei concorsi Nazionali e Internazionali “Pasquale Benintende” di Sant’Eufemia D’Aspromonte, “Placido Mandanici” di Barcellona Pozzo Di Gotto, “Amigdala” di San Giovanni La Punta e in tre edizioni del concorso Nazionale “Salvatore Gioia” di Villarosa. A seguito di una pubblica audizione, tenuta presso il teatro Garibaldi di Palermo, ha ottenuto l’idoneità ed ha fatto parte dell’Orchestra Giovanile Sinfonica Siciliana come primo violino di fila.
Ha al suo attivo numerosi concerti da solista, in formazioni da camera e da solista con orchestra in Italia e all’estero, si è esibita presso teatri, associazioni culturali, università e comunità religiose. Nel 2014, insieme al chitarrista Davide Sciacca, ha effettuato una tournèe inglese esibendosi in contesti prestigiosi nelle città di Liverpool e Manchester.
Attualmente frequenta il secondo corso del biennio didattico per la formazione dei docenti della scuola secondaria di primo grado nella classe di concorso di violino AM77 presso l’Istituto Musicale “V.Bellini” di Catania ed è docente di strumento musicale presso l’Associazione musicale “Trifase” di Pachino e nei corsi pre-accademici presso l’Istituto Superiore di Studi Musicali “V. Bellini” di Caltanissetta.

DAVIDE SCIACCA, chitarrista

Davide_SciaccaHa conseguito il diploma in Chitarra con il massimo dei voti presso l’istituto musicale V. Bellini di Catania, perfezionandosi con il concertista Carlo Ambrosio. Completa gli studi conseguendo, nel 2010, il diploma accademico di secondo livello abilitante all’insegnamento dello strumento musicale e, nel 2012, il diploma accademico di secondo livello in discipline musicali a indirizzo interpretativo-compositivo in Chitarra con il massimo dei voti e la lode presso l’istituto musicale V. Bellini di Caltanissetta con una tesi sulle opere per Oboe e Chitarra del compositore francese Napoleon Coste. Nel 2013 consegue brillantemente il Master di I livello in nuove Tecnologie applicate alla Musica presso il medesimo istituto.
Ha seguito corsi di perfezionamento e d’interpretazione musicale con il pianista Andràs Schiff, i violinisti Augusto Vismara e Christophe Grube, l’oboista Stefano Vezzani, i chitarristi Giulio Tampalini, Aniello Desiderio, Giovanni Puddu, Costas Cotsiolis, Philippe Villa, Amanda Cook, Richard Jacobowsky, Linda Calzolaro e Nello Alessi.
Ha vinto il I° premio assoluto nei concorsi internazionali “Amigdala” di Viagrande e in due edizioni del “Giuseppe Ierna” di Floridia, nei concorsi nazionali “Magna Grecia” di Gioiosa Ionica e “Tuttarte” di Catania, il I° premio nei concorsi internazionali “Magma” di Catania e “Giuseppe Ierna”, il I° premio nei concorsi nazionali “Benedetto Albanese” di Caccamo, “A.gi.Mus.” di Siracusa, “Pasquale Benintende” di Reggio Calabria, “Magna Grecia” di Gioiosa Ionica, in tre edizioni del concorso “Città di Palermo” e “Alfio Pulvirenti” di Comiso, in due edizioni dell’ “A.M.A. Calabria” di Lamezia Terme, “Placido Mandanici” di Barcellona Pozzo di Gotto e “Tuttarte” di Catania. Ha ottenuto i premi speciali della critica “Saint-Saens” e “Collegium Ars Musica” nel concorso nazionale “Città di Palermo”, il “Premio Cultura” A.M.A. Calabria 2014, il “Premio Lillina Condemi” 2014 e il “Premio Ierna 2010”.
Èstato invitato a far parte della giuria di importanti concorsi nazionali ed internazionali di chitarra e musica da camera.
Ha al suo attivo numerosissimi concerti in Italia e all’estero come chitarrista solista, in formazioni da camera e da solista con orchestra in teatri, associazioni culturali, università e comunità religiose. Nel 2009 si è esibito in qualità di solista nell’ambito del “Tuscia International Guitar Festival” e, successivamente, accompagnato dall’orchestra dell’Ersu di Catania, nel 2014 è stato invitato in qualità di solista e in duo con la violinista Marianatalia Ruscica per una serie di concerti in Inghilterra.
Ha accompagnato numerosi artisti locali come turnista e in rassegne quali “Sanremo Rock”, “Star Sprint”, “Tim Tour” e “Girofestival”, ha altresì partecipato a diverse sessioni di registrazione in studio. Si è esibito per la BBC Radio England e le emittenti televisive Sky, Tele D e Rei tv.
È docente di chitarra presso i corsi propedeutici del Conservatorio Bellini di Palermo e presso le scuole medie “Musco” e “Maiorana” di Catania. Suona una chitarra del maestro liutaio Flavio Alaimo.

TEN STRINGS DUO
Il sodalizio artistico tra la violinista Marianatalia Ruscica e il chitarrista Davide Sciacca nasce nel 2012. L’intensa attività concertistica li ha visti proporre, nel corso degli anni, un vasto repertorio comprendente musiche di autori classici del primo ‘800 quali Giuliani, Molino e Paganini e di autori moderni e contemporanei quali Piazzolla, Machado, Torrisi, Boutros e Ibert.
I loro concerti hanno sempre ricevuto numerosi consensi da parte del pubblico e della critica. Si sono esibiti in Italia e all’estero nell’ambito di stagioni concertistiche organizzate da enti e associazioni musicali prestigiose in teatri, auditorium, all’interno di monumenti storici e sono stati spesso oggetto di riprese televisive. Durante la loro tournèe inglese, nel 2014, si sono esibiti per la Bbc Radio.
Insieme hanno vinto il primo premio assoluto nel concorso musicale internazionale “Giuseppe Ierna” di Floridia e il primo premio nei concorsi nazionali “A.M.A. Calabria” di Lamezia Terme, “Città di Palermo”, “Alfio Pulvirenti” di Comiso e “Magna Grecia” di Gioiosa Ionica.
Attualmente stanno lavorando alla produzione della loro prima incisione discografica dal titolo “Paganini a 10 corde”.

PROGRAMMA

Francesco Molino
Notturno Op.38
(Andante Cantabile, Rondò)

Niccolò Paganini
Sonata from “Centone” n.1
(Introduzione, Allegro Maestoso, Rondoncino)

Mauro Giuliani
Tema con variazioni sulla Cavatina “Tu vedrai la sventurata” tratta dal Pirata di Bellini per chitarra sola

Niccolò Paganini
Sonata Concertata
(Allegro Spiritoso, Adagio assai Espressivo, Rondeau)

Napoleon Coste
Fantasia sulla Norma di Vincenzo Bellini per chitarra sola

Niccolò Paganini
Cantabile

Vincenzo Bellini
Casta Diva (Trascrizione Ten Strings Duo)

Biglietti d’ingresso al botteghino

Scrivi