PALERMO – La Procura di Marsala ha disposto la citazione diretta a giudizio dell’ex sindaco di Salemi, Vittorio Sgarbi, e per la sua vice Antonella Favuzza per diffamazione in danno del maresciallo dei carabinieri Giovanni Teri che, nel 2011, era comandante della stazione di Salemi. La prima udienza del processo è stata fissata per il 10 novembre.  Pm sarà il sostituto procuratore Niccolò Volpe. Secondo l’accusa, Sgarbi e Favuzza avrebbero “in più occasioni” rilasciato dichiarazioni “tendenti a gettare discredito sull’operato dell’allora comandante della Stazione dei Carabinieri di Salemi”. Il maresciallo Teri aveva svolto attività di polizia giudiziaria nell’ambito dell’indagine poi battezzata “Salus Iniqua” e in altre che poi sono state alla base del provvedimento sfociato nello scioglimento del Comune di Salemi per infiltrazioni mafiose.

 

Fonte Ansa

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi