PALERMO – Continua il progetto “HPV …conoscerlo per non temerlo”, lanciato lo scorso settembre dalla LILT – Lega Italiana Lotta ai Tumori di Palermo, che mette a disposizione ambulatori e punti informativi sul papilloma virus, i suoi effetti e gli accertamenti a cui sottoporsi.

Il progetto permette di effettuare in maniera gratuita il test HPV-DNA a 800 donne di età compresa tra i 30 e i 64 anni. Dall’inizio del programma, solo nell’ambulatorio di Palermo hanno già fatto il test oltre 260 donne, provenienti dalla città e dalla provincia di Palermo, da Agrigento e da Trapani.

E proprio nell’ambulatorio della LILT di Trapani, tra pochi giorni, sarà possibile effettuare il test sul papilloma virus.

Sono sempre a disposizione degli utenti gli sportelli di ascolto e supporto emotivo per tutte le donne e gli uomini di Palermo e Trapani, con l’obiettivo di informare e supportare la popolazione sull’importanza della prevenzione e sugli effetti del tumore alla cervice uterina.

Lo sportello d’ascolto ha un importante ruolo informativo e preventivo soprattutto per i tanti giovani, di qualsiasi orientamento sessuale, che possono trovare le risposte ai loro dubbi e alle loro curiosità.

L’ambulatorio HPV e lo sportello di ascolto sono aperti, su prenotazione, nei giorni di mercoledì e venerdì dalle 15 alle 17, all’interno degli ambulatori della LILT di Palermo (via A. Lincoln 144) e di Trapani (via R. Passaneto 67).

Per info e prenotazioni:

LILT Palermo (091 6165777)

LILT Trapani (0923 3873655)

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi