Una passeggiata nella natura, un sentiero che costeggia i vigneti e arriva ad una radura protetta dalla collina, una sosta rigenerante all’antico abbeveratoio: per celebrare la bellezza della primavera siciliana, anche quest’anno Planeta organizza la Passeggiata “La Segreta”, nel bellissimo bosco che ci circonda la cantina di Ulmo, a Sambuca di Sicilia.

L’appuntamento è per domenica 26 aprile a partire dalle 10, per una giornata tra natura e cultura. La passeggiata lungo il sentiero “La Segreta” offre infatti la possibilità di fare una suggestiva escursione intorno al Lago Arancio, ma anche qualche sosta interessante allo spazio Iter Vitis e al Country Museum di Planeta.
Si tratta di un vero e proprio museo a cielo aperto, recuperato dal restauro conservativo di un’antica abitazione in pietra, racconta in una serie di pannelli la storia della viticoltura siciliana e delle sue varietà autoctone: il percorso didattico trova il suo spontaneo completamento nel “Campo collezione” di varietà siciliane e georgiane che circonda il museo, un’esposizione naturale attraverso cui ripercorrere idealmente il viaggio compiuto dalla vite per giungere in Sicilia dalla sua zona di origine, l’Oriente.
Dopo una genuina colazione di campagna nel baglio del ‘500 di Ulmo, da sempre di proprietà della famiglia Planeta, sarà possibile fare anche un’interessante visita nella cantina dov’è nata la storia di quest’azienda.

Per chi volesse trascorrere in Sicilia il week end della Festa della Liberazione, intorno alla Passeggiata “La Segreta” Planeta propone anche un vero e proprio pacchetto di viaggio, con soggiorno a La Foresteria: per gli ospiti del wine resort, sabato 25 aprile è in programma anche una lezione di cucina sui fritti siciliani e il pranzo con un menu speciale dello chef Angelo Pumilia in abbinamento ai vini.

Scrivi