CATANIA – Venerdì 27 marzo alle ore 16.00 a  presso il Borghetto Europa (Piazza Europa), a Catania, il Codacons regalerà la maxi-cifra di 8 milioni di euro a circa 300 medici specializzati residenti in Sicilia i quali, grazie all’azione legale avviata dall’associazione, hanno ottenuto una clamorosa vittoria in Tribunale per la riscossione delle retribuzioni non pagate.

Come spiega il Codacons, la vicenda riguarda i mancati compensi elargiti dallo Stato ai medici durante gli anni di specializzazione. La class action avviata dall’associazione per conto dei medici bianchi residenti in Sicilia ha avuto esito positivo e il Tribunale di Roma ha pienamente riconosciuto il loro diritto a percepire le retribuzioni non pagate. A seguito di tale sentenza, la Banca d’Italia ha ora provveduto ad emettere tutti i vaglia cambiari nominali, che saranno consegnati ai medici vincitori venerdì.

Si tratta di circa 27mila euro a medico, per la somma complessiva di oltre 8 milioni di euro, che saranno consegnati a Catania dal Codacons ai 300 camici bianchi, durante un evento al quale parteciperanno il Segretario Nazionale Francesco Tanasi e il Presidente Nazionale Carlo Rienzi.

Scrivi