Sanremo 2016, Frassica: “La bellezza mi ha aiutato molto”

di Elisa Guccione

Fonte Radio Flash – Flash Tv

SANREMO – Oltre dodici milioni di telespettatori hanno seguito la più chiacchierata, amata ed odiata kermesse canora italiana presentata per il secondo anno da Carlo Conti. Ogni anno da ben 66 primavere milioni di italiani, senza contare i telespettatori stranieri, si piazzano davanti alla televisione e ora anche davanti ad un pc o un tablet per assistere e criticare canzoni, presentatori, ospiti e look.classifca-seconda-serata-festival-di-sanremo La grande macchina del Festival di Sanremo si è messa in azione con grandi risultati, tanto che il presentatore fiorentino ha sentito il bisogno di dover ringraziare il numeroso pubblico con una doverosa sviolinata come la tradizione sanremese vuole. Sempre più brava e intraprendente Virginia Raffaele nei panni di una simpatica e irriverente Carla Fracci. Meno impacciata ma ancora in lite con il gobbo Madalina Ghenea, che stavolta indossa abiti decisamente più glamour rispetto alla puntata precedente. Statuario, elegante ed ironico Gabriel Garko massacrato e allo stesso tempo amato dai social senza alcun pudore o ritegno, che incanta la platea femminile dal primo istante in cui si appresta ad entrare in scena. Una serata ricca, nonostante alcune naturali imprecisioni, che come consuetudine vuole vengono ingigantite, il cui ritmo dell’intero spettacolo non presenta momenti di nessun cedimento.12742492_10206066660853621_3568570260913041146_n

In primo piano le unioni civili. Cantanti in gara e ospiti come Eros Ramazzotti tutti con il nastrino arcobaleno a favore della legge Cirinnà in bella vista. Ramazzotti utilizza il testo di “Più bella cosa” per dire: “Sanremo grazie di esistere”. Non si limita soltanto a sfoggiare il nastrino ma dichiara a gran voce: “La famiglia è importante, qualunque essa sia”.

Emozione pura quando il pianista Ezio Bosso, malato di sla, suona al piano commuovendo l’intera platea dell’Ariston. Emblematiche le sue parole: “La musica è come la vita: si può fare solo insieme”. Standing ovation dopo la sua esibizione e lunghi applausi abbracciano il musicista.

12662432_10206066932340408_763029547573771582_nEsilarante l’intervista a due Frassica – Garko, in cui si assiste ad un Gabriel Garko rilassato e  a suo agio nel rispondere alle domande di Conti e un Frassica coinvolgente ed ispirato. Grandi risate quando l’attore messinese alla domanda se l’aspetto fisico fosse stato utile alla sua carriera risponde: “La Bellezza mi ha aiutato molto”. Smessi i panni di attore comico diventa serio e affronta il delicato tema dei migranti interpretando il brano scritto da Tony Canto, “A mare si gioca”.

Sanremo sempre più blindata con agenti e postazioni di polizia ovunque, come osservato dalla postazione del nostro compagno di avventure sanremesi Radio Flash – Flash tv, anche per la partecipazione dell’attrice australiana Nicole Kidman.0210_234852_sanremo2016-diretta-seconda-serata-660x350 Simpatica e per nulla calata nel ruolo da grande diva chiede a Carlo Conti di aiutarla a scendere dalla famigerata scala del palco più sospirato e agognato d’Italia. Anche lei parla di famiglia sottolineando il suo amore per il figli e come i suoi genitori non l’abbiano mai incoraggiata a seguire la sua passione.

Si scontrano il primo gruppo delle nuove proposte. In finale arrivano Chiara Dello Iacovo ed Ermal Meta. Ritorna acclamato a gran voce da face book e twitter il M° Beppe Vessicchio e per molti inizia così il vero Festival.

Le canzoni dei restanti big in gara convincono la sala stampa più di quelle presentate nella prima puntata. Entrano nella classifica provvisoria Annalisa, Clementino, Valerio Scanu, Francesca Michielin, Elio e Le storie tese e Patty Pravo.12715732_10206066922020150_950079572715800912_n

Eccellenti Elio e le storie tese che convincono la platea e i giornalisti mescolando vari generi musicali conquistando la scena.

Stasera si scontreranno le nuove proposte e a fine serata scopriremo chi accederà di diritto alla finale. Tutti i big in gara si esibiranno cantando dei brani di successo della musica italiana.

Super ospiti i Pooh, nell’inedita formazione a cinque, per festeggiare i cinquant’anni di carriera. Sul palco ci saranno anche il cantautore irlandese Hozier, l’attore Guglielmo Scilla, protagonista della fiction di Rai1 Baciato dal sole, e l’attore e regista belga Marc Hollogne.

Elisa Guccione

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi