Assegnati i titoli delle gare a squadre (fioretto e spada femminile, sciabola maschile) e paralimpici (spada maschile e femminile individuale – cat. A-B-C). 

ACIREALE –  Ancora spettacolo ed emozioni al PalaVolcan di Acireale in occasione della seconda giornata di gare dei Campionati Italiani Assoluti “Carta Si” 2014 in programma fino a domenica 1 giugno.

Dopo i titoli conquistati da Martina Batini (fioretto), Francesca Boscarelli (spada) ed Enrico Berrè (sciabola), sono stati assegnati altri nove titoli italiani.

Nella spada femminile la squadra del Gruppo Sportivo Forestale, composto da Cristiana Cascioli, la beniamina di casa Rossella Fiamingo e Marzia Muroni, ha vinto il titolo tricolore battendo 45-34 il Centro Sportivo Esercito, formato da Camilla Batini, Francesca Boscarelli, Brenda Briasco e Mara Navarria. Il G.S. Forestale riesce così a vendicare la sconfitta subìta lo scorso anno in finale dal C.S. Esercito.

Nel fioretto femminile la vittoria è andata alle Fiamme Oro, squadra composta da Erica Cipressa, Elisa Di Francisca, Valentina Vezzali e Alice Volpi, che al termine di una combattuta finale ha avuto la meglio sulla squadra delle Fiamme Gialle, formata da Olga Calissi, Carolina Erba, Camilla Mancini, Beatrice Monaco. 45-39 il punteggio finale. Per le Fiamme Oro si tratta della decima affermazione ai Campionati Italiani Assoluti nel fioretto femminile a squadre.

Volpi - Di Francisca - Vezzali - Cipressa

Nella sciabola maschile netto successo delle Fiamme Gialle, firmato da Enrico Berrè, Luigi Samele, Alberto Pellegrini e Francesco D’Armiento, sulla squadra dell’Aeronautica Militare, formata da Antongiulio Stella, Lorenzo Romano, Cristiano Imparato, Diego Occhiuzzi. 45-33 il punteggio finale. Per le Fiamme Gialle è la prima vittoria di sempre a squadre.

Assegnati anche i primi titoli della scherma paralimpica.

Nella spada maschile, categoria A, Matteo Betti (Fiamme Azzurre) ha battuto 15-10 in finale Andrea Macrì (Fiamme Oro).

Campione italiano di spada paralimpica, categoria B, è Gabriele Leopizzi (Accademia Scherma Groane) che ha superato in finale 15-11 Sergio Cherubini (Accademia Romana di Scherma).

Nella categoria C ha vinto William Russo (Club Scherma Palermo) che nel derby tutto palermitano ha avuto la meglio su Claudio Radicello per 15-5.

Nella spada femminile, categoria A, ha vinto il titolo Marcella Li Brizzi (Club Scherma Palermo) che ha battuto in finale 13-4 Sara Bortoletto (Circolo della Spada Bassano).

Campionessa nella categoria B è Alessia Biagini (Club Scherma Lucca), che ha superato 15-10 Rossana Pasquino (Club Schermistico Partenopeo).

Nella categoria C affermazione per Consuelo Nora (Lame Rotanti Weelchair Fencing Club) che ha avuto la meglio su Allegra Magenta (Accademia Scherma Groane) col punteggio di 15-9.

Scrivi