Il palermitano giudice costituzionale noto a molti per la famosa legge “Marttarellum” che vide la luce dopo il referendum del 1993, parrebbe essere entrato a far parte dei candidati papabili a presidente della Repubblica.

A proposito dell'autore

Post correlati

Scrivi