Ismaele Morabito

Ismaele Morabito

Rosario Antonio Grasso

Rosario Antonio Grasso

Tra gli otto arbitri siciliani “promossi” dall’Associazione Italiana Arbitri, che nella nuova stagione che partirà ad agosto dirigeranno in serie D, ci sono anche due fischietti della sezione di Acireale. Si tratta del 26enne Ismaele Morabito e del 27enne Rosario Antonio Grasso. Morabito è “giacchetta nera” dal 2005 quando ha esordito in una gara di giovanissimi provinciali a San Giovanni Montebello, frazione di Giarre, all’età di 16 anni. Nel 2007 entra a far parte del gruppo regionale destreggiandosi tra Prima categoria, Promozione ed Eccellenza. Dopo 6 anni di gavetta, nel 2013, passa al Cai e da quest’anno alla Can D. Grasso invece comincia nel 2008, a 20 anni, e brucia subito le tappe. Nel 2009, passato appena un anno, è già nel gruppo regionale tra Prima categoria, Promozione ed Eccellenza. Nel 2014 al Cai e poi il traguardo della Can D. Entrambi avranno l’arduo compito di rappresentare degnamente la provincia di Catania.
Questi i nomi con relativa sezione degli altri arbitri siciliani passati alla Can D:
Alessio Angelo Boscarino (Siracusa)
Antonino Costanza (Agrigento)
Stefano Frasca (Ragusa)
Mario Milana (Trapani)
Fabio Pirrotta (Barcellona Pozzo di Gotto)
Milos Tomasello Andulajevic (Messina)

A proposito dell'autore

Giornalista free lance - Educatore dell'infanzia

Comincia la sua carriera giornalistica scrivendo per il giornalino del liceo scientifico che frequenta. Entra a far parte della redazione catanese del Giornale di Sicilia, da cui non si è mai separato, nel 2005. Primo articolo ufficiale realizzato il 23 ottobre 2005 (a 19 anni ma il 31 ottobre sarebbero stati 20) per la gara di calcio di Prima categoria Calatabiano - Victoria 1-0. Dopo anni di studio e sacrifici ottiene la laurea in "Educatore dell'infanzia" nel 2013. Attualmente collabora anche con gds.it, con HercoleTv e con il mensile Il Cittadino Libero. Ama il cinema, i concerti, i viaggi e la buona musica. Ha visitato tutta la Sicilia, Malta, il Salento, Roma, Venezia, Milano, la Romagna, Firenze, Pisa, Lucca, Ascoli, Varese, Aosta, Caserta, Napoli, Perugia, Parigi, Barcellona, Basilea, Ginevra e Lugano. Lo sport in generale è la sua passione ma specialmente il calcio, la pallavolo, il basket e l'atletica leggera. Inoltre segue costantemente la cronaca nera, bianca e la politica.

Post correlati

Scrivi