Prende il via da lunedì 1° settembre, con il test per l’accesso a Giurisprudenza, la tornata delle prove di ammissione ai corsi di laurea triennale e magistrale a ciclo unico per l’anno accademico 2014/15 dell’Università di Catania.

Le prove di ammissione sono in tutto dieci e danno accesso a 48 corsi di laurea (esclusi quelli in Architettura, Ingegneria Edile/Architettura, Medicina e Chirurgia, Odontoiatria e Protesi Dentaria, i cui concorsi si sono già svolti ad aprile), i candidati sono complessivamente 16.673, per un totale di 7.404 posti disponibili. Tutte le prove si svolgeranno al complesso fieristico Le Ciminiere, ad eccezione della prova di ammissione al corso di laurea in Mediazione linguistica e interculturale della struttura didattica di Lingue, che si svolge a Ragusa.

Nella sezione “Didattica” del portale, nella pagina dedicata all’accesso a questi corsi di studio, sono disponibili i documenti utili e gli allegati relativi a ciascuna prova, che includono le indicazioni generali per la preparazione, gli elenchi degli iscritti, le istruzioni generali e comportamentali, i test dello scorso anno e anche il fac-simile della scheda risposte.

Il giorno della prova, tutti i candidati devono disporsi nei settori assegnati in base all’età anagrafica e devono presentarsi muniti di un valido documento di riconoscimento. All’interno delle aule non sono ammessi zaini, libri, appunti, carta, telefoni cellulari, calcolatrici, strumenti elettronici o penne, che saranno fornite poco prima dell’inizio dei test.

Scrivi