SIRACUSA – Questa mattina, alle ore 11.00, presso la Capitaneria di Porto (in continuità del progetto Siracusa Mare per Tutti, nato lo scorso anno nella istituzionale cornice della stessa Capitaneria), verrà presentata la 3^ edizione dell’iniziativa “Sicilia e Siracusa, mare per tutti”, al fine di implementare il progetto di realizzare un’ospitalità ancora più accessibile ed ecosostenibile nell’intero territorio siciliano.

L’evento si aprirà con i saluti da parte del dott. Enzo Pupillo, rappresentante dell’Assessorato al Turismo della Regione Sicilia, dell’Assessore al Turismo ed alla Cultura del Comune di Siracusa, Francesco Italia, del Vice-Comandante della Capitaneria di Porto di Siracusa C.F. Ernesto Cataldi, del Presidente dell’Area Marina Protetta del Plemmirio, Sebastiano Romano, del Presidente del Consorzio Siracusa Turismo, Sebastiano Bongiovanni, del Presidente dell’associazione “Sicilia Turismo Per Tutti”, Bernadette Lo Bianco e del prof. Filippo Grasso, consulente dell’Assessore Regionale al Turismo.

Il progetto “Sicilia e Siracusa, Mare per tutti” ha l’obiettivo di promuovere un turismo accessibile ed un’accoglienza di qualità, attraverso il superamento di tutti quegli ostacoli che impediscono di godere a pieno dell’esperienza turistica e di tutta la bellezza del territorio siciliano.

Di concerto con i rappresentanti delle categorie cui detto progetto è destinato (ENS, Unione Ciechi ed Ipovedenti, MAC, Associazioni di persone con disabilità) e con l’aiuto di tecnici, di professionisti e di persone con esigenze specifiche (in particolare il giovane Samuel Marchese, ragazzo con disabilità motoria), si è provveduto a raccogliere informazioni (da fonti quali: INAIL Regionale, AISM Siracusa, Capitaneria di Porto di Siracusa) sul litorale e sulle strutture balneari di Siracusa e del resto della Sicilia al fine di selezionare quelle che garantiscono maggiore accessibilità, in quanto munite di percorsi “dedicati” alle varie esigenze specifiche, inserendo i relativi dati nel presente documento riepilogativo.

Tutte le informazioni raccolte – al fine di avere la massima divulgazione e di consentirne la fruizione a tutti i turisti ed ai cittadini – saranno, poi, inserite nel portale del Consorzio “Siracusa Turismo”.

Si ringrazia per l’importante collaborazione: l’Assessorato al Turismo della Regione Sicilia, all’Assessorato al Turismo ed alla Cultura del Comune di Siracusa, la Capitaneria di Porto di Siracusa, il Consorzio “Siracusa Turismo”, l’Area Marina Protetta del Plemmirio di Siracusa, Skal International Palermo, la FIBA (Federazione Italiana Imprese Balneari), l’INAIL Siracusa, l’AISM Siracusa, Pixelxpixel, Guidabile, la Compagnia del Selene, la Lega Navale di Siracusa, il Circolo della Vela Lakkios, il Circolo Canottieri Ortigia, l’Associazione Astrea in memoria di Stefano Biondo, la FINP Regione Sicilia (Federazione Italiana Nuoto Paralimpico), l’Associazione Diversamente Uguali, l’Associazione COPRODIS, l’Associazione Baby Travel, l’Associazione MO.V.I.S. di Carmelo Comisi di Vittoria (RG), il KIKKI Village Resort, Free Wheeling Tour Travel For All, l’Associazione “Voglia di Vivere” di Catania e l’associazione “Vertical Sicilia”.

 

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi