Solennemente celebrata  al Venetian Restaurant di Garfield la XIX edizione dell’Annual Gala della “Federazione Siciliana del New Jersey”, aderente a Sicilia Mondo.

Il Grande Ufficiale Marco Cangialosi, General Chairman, fondatore  della Federazione, personaggio storico e punto di riferimento della vita socio-culturale del New Jersey, ha aperto l’evento con un caloroso saluto, in un salone con l’addobbo delle grandi occasioni, gremito da oltre 450 tra ospiti e partecipanti. Alle donne presenti è stato offerto un omaggio floreale.

Accanto a Marco Cangialosi il Presidente  Pietro Agliata, organizzatore della kermesse, con Sarah Cangialosi, maestro di cerimonia,  assistita da Frank D’Amico.

Con gli inni nazionali d’Italia e d’America eseguiti dal complesso  “Mirage” ed il solenne ingresso  della Guardia d’Onore della Contea di Bergen, il XIX Gala si è svolto in un’atmosfera di corale entusiasmo, all’insegna dell’italianità, delle migliori tradizioni siciliane, in una società italo-americana accogliente  e festosa.

Al centro della festa la premiazione a Tony Luna, city manager della Città di Lodi come Uomo dell’Anno, per la sua costante disponibilità.  Alla Console Generale di New York, Min. Plen. Natalia Quintavalle è stato attribuito il premio speciale Globe Award 2015, per il prezioso lavoro in favore della comunità italiana nell’arco del suo mandato. I premiati hanno ringraziato ricevendo calorosi applausi dai presenti.

Numerose le personalità civili e militari italiane e statunitensi. Presenti il Comitato Festa ed i Presidenti delle Associazioni federate. Sono intervenuti il senatore della Circoscrizione Estero Renato Turano, l’ex governatore del New Jersey Jim Florio, il congressman USA Bill Pascrell, il Senatore USA Nellie Pou, il Presidente della Contea di Bergen Jim Tedesco, lo sceriffo della Contea di Bergen Michael Saudino, gli assemblyman Eustace e Langano, i sindaci delle città di Garfield, Lodi, Paramus, Saddle Brook e Elmwood Park.

Applauditissimi il messaggio del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella che ha ringraziato l’Assemblea, rammaricandosi di non essere presente ma esortando a proseguire la promozione della lingua e della cultura italiana, quello del Presidente  del Senato  italiano Piero Grasso, del senatore USA Bob Gordon,  dei deputati siciliani  Giovanni Greco e Santi Formica e di tanti altri impossibilitati a partecipare.

In conclusione il Chairman ha ringraziato le Autorità,  i Presidenti delle associazioni aderenti ed i numerosissimi ospiti, dicendosi onorato di continuare a sostenere con impegno  la identità italiana e la tradizione siciliana.

La Federazione Siciliana del New Jersey comprende le Associazioni Ribera Italian American Cultural Center,  Italian American Forum of Lodi, Società San Ciro,  Società Unita, St. Anthony Society,  San Giuseppe/Santa Croce Camerina Society, Scoglitti Society,  Sicilian Club of Bayonne  e l’Associazione Ieri Oggi Domani.

Scrivi