di E.G.

CATANIA – Posticipate al diciassette aprile 2015, con un provvedimento d’urgenza del Consiglio dei Ministri, le elezioni dei componenti dei comitati degli italiani all’estero previste il diciannove dicembre.

La notizia dello slittamento del voto è stata accolta con soddisfazione anche da Sicilia Mondo, rete d’incontro di tutti i siciliani nel mondo. “Riteniamo – spiegano i responsabili dell’Associazione – che il governo ha dimostrato un’attenta sensibilità democratica verso la numerosa comunità di italiani all’estero, in modo da ottenere così una maggiore partecipazione dell’elettorato”.

Il termine ultimo per l’iscrizione degli elettori è stato spostato al 18 marzo 2015, superando così il malumore diffuso tra i tanti connazionali.

“Occorre adesso – continua Sicilia Mondo – non allentare l’impegno della nostra struttura, ma intensificare l’azione di adesione all’elezione dei Comites, primario punto di riferimento della rappresentanza italiana nel mondo”.

E.G.

Scrivi