Passeggiata fra i palazzi nobiliari di a Ortigia e visita ai Forti Garcia e Victoria nel porto di Augusta e al museo scientifico e tecnologico Arkimedeion.

L’Associazione SiciliAntica il 20- 21 -22 giugno sarà a Siracusa per partecipare alle Rappresentazioni classiche: l’Agamennone e le Coefore/Eumenidi di Eschilo e Le Vespe di Aristofane in programma al teatro greco.

Sono previste inoltre le visite guidate all’Arkimedeion un museo scientifico e tecnologico dedicato ad Archimede che mostra le invenzioni, le scoperte e le nozioni del noto matematico e fisico greco vissuto a Siracusa fra il 287 e il 212 a.C.

Inoltre, la passeggiata guidata nella Siracusa medievale con le facciate dei Palazzi nobiliari di Ortigia e i resti di una architettura aragonese e catalana del XIV – XVI sec, e la visita guidata ai Forti Garcia e Victoria edificati durante la dominazione spagnola, sui due isolotti che si trovano all’interno del porto di Augusta e che si raggiungono in battello, dopo una breve traversata.

I due Forti prendono i nomi del Vicerè spagnolo Don F. Garcia de Toledo e della consorte e furono costruiti nel 1567 a completamento delle opere di fortificazione per la difesa del porto e allo scopo di fronteggiare la preoccupante minaccia delle incursioni Ottomane.

Infine Siracusa 3D Reborn un teatro in cui si compie un viaggio virtuale nella Siracusa Greca, per rivivere, grazie alla tecnologia, l’antica città e ripercorrere, attraverso i suoi monumenti, i secoli in cui Siracusa era la capitale artistica e culturale del Mediterraneo.

Scrivi