CATANIA – Rosso ferrari si sposa bene con il barocco di Catania.

Il caratteristico rombo del motore Ferrari è risuonato in piazza Università che ha ospitato la “Cavalcade 2014”, tra la curiosità di tanti catanesi e dei turisti. A dare il benvenuto alla carovana di 88 auto che esibiscono il marchio del cavallino rampante, e ai driver, il sindaco Enzo Bianco accompagnato dall’assessore allo Sport Valentina Scialfa.

“ Siamo – ha detto il sindaco Enzo Bianco – particolarmente lieti di ospitare questo evento. Oggi c’è una simbiosi perfetta tra queste meravigliose auto e la nostra città. In questi giorni ospiti di altissimo rilievo percorreranno le nostre strade, li ringraziamo per aver scelto la nostra città”.

Cavalcade 2014 è alla sua terza edizione, vi partecipano i possessori di almeno cinque Ferrari. E’ stato lo stesso Montezemolo, presidente del marchio del cavallino, a scegliere la destinazione di quest’anno. Al tour partecipano diver di tutto il mondo, tra gli altri, erano presenti i fratelli Al-Thani, della famiglia dei reali del Quatar,uno dei quali è proprietario della squadra di calcio francese del Paris Saint Germain, l’emiro del Dubai, un californiano possessore di ben 136 Ferrari e il proprietario di un’auto costruita su misura e unica al mondo.

Scrivi