CATANIA − Nei giorni scorsi si è svolta la visita dei Cavalieri dell’Ordine di Pitia alla base dei Marines dislocata a Sigonella. L’incontro organizzato tramite il dott Alberto Lunetta, responsabile relazioni pubbliche a Sigonella ed il Prof. Ignazio Vecchio, Consigliere della Grand Loggia dei Cavalieri di Pitia, allo scopo di attestare la riconoscenza a questo Gruppo Speciale, operante in Sicilia e destinato al supporto delle Forze Nato in Nord Africa. Oltre a questo incarico i Marines svolgono, in partnariato con Istituzioni ed Enti Locali della Sicilia, attività di salvaguardia della natura e del Patrimonio Culturale. Il Grande Cancelliere Comandante dell’Ordine dei Cavalieri di Pitia, Avv. Silvio Aliffi, accompagnato dai Cavalieri, Claudio Cravotta, Ignazio Vecchio, Domenico Romeo, Giacinto Avola, Claudio Samuele Scquillaci, Nuccio Interlandi , Salvo Terranova, Michele Maniglia, Antonino Bruno, Flavio Vecchio, Parisi Orazio, sono stati ricevuti dal Comandante dei Marines, Colonnello Derick Hakola e dal Cappellano Militare Col. Horne e da un folto gruppo di marines che hanno dato il benvenuto agli ospiti, mostrando alcune delle loro discipline militari. A grande riconoscenza per l’attività svolta da Marines, I Cavalieri di Pitia hanno consegnato una targa a ricordo di questo particolare momento. Presente all’incontro l’Avv. Salvo Salemi del CSI di Palermo ed il prof. Orazio Pistorio, addetto stampa del Console di Turchia Domenico Romeo.

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi