Un “campo” di pallanuoto nella zona “C” dell’Area Marina Protetta del Plemmirio. Il demanio marittimo in perfetta sinergia con l’oasi marina ha concesso “il temporaneo utilizzo del pubblico demanio marittimo per lo svolgimento di eventi sportivi da svolgere in mare” accogliendo la richiesta di collaborazione per “attività sportiva in acqua” nelle acque del Plemmirio al Circolo Canottieri Ortigia. In particolare lo specchio acqueo interessato ha le dimensioni di  25×20 metri e fino al 5 settembre l’attività sarà consentita attraverso il posizionamento dell’area di gioco.

 

<<La richiesta di partecipazione alla svolgimento di eventi sportivi – afferma il presidente dell’Amp del Plemmirio Sebastiano Romano – la possibilità organizzare eventi sportivi in questo caso al fine di divulgare la pratica del gioco della pallanuoto in mare è correlata alla divulgazione del turismo sostenibile e alla stessa promozione dell’area marina, pertanto abbiamo ritenuto la proposta in linea con la “mission” istituzionale e condiviso la collaborazione richiesta>>.

Scrivi