Siracusa- Gli ex lavoratori Sogeas della Sai 8 hanno eletto un coordinamento provvisorio per seguire la vertenza aperta con i licenziamenti operato della curatela fallimentare.

Il coordinamento interverrà in tutte le trattative di carattere collettivo che si terranno in vista della nuove gestione del servizio idrico integrato. La data per la ripresa del servizio con un nuove gestore è fissata per il 24 agosto prossimo.

L’elezione è avvenuta al termine di un’assemblea alla quale hanno partecipato una quartina di ex Sogeas che hanno sottoscritto un documento finale. A far parte del coordinamento sono stati chiamati: Luciano Aloschi, Elio Di Lorenzo, Giuseppe Impallomeni, Concetto Vallone, Marco Sanzaro e Angelo Cavarra.
“Il coordinamento nasce – dichiara Elio Di Lorenzo – sulla base dell’esperienza sindacale negativa maturata in questi anni con la linea espressa dalla Federazione unitaria e in particolare dalla Cgil di Siracusa. Per tale ragione, abbia deciso di fare una scelta autonoma e di far rappresentare le istanze dei lavoratori da persone che conoscono dall’interno la reale portata della vertenza, piuttosto che da mestieranti della politica”.

Scrivi