E’ stato scovato a Siracusa dalla Guardia di Finanza un evasore totale che in 4 anni ha sottratto a tassazione 2 milioni di euro.
L’attenzione delle Fiamme Gialle, volta a contrastare truffe, evasioni e frodi ai danni del bilancio dello Stato, degli enti locali e degli istituti previdenziali, rimane alta. La Compagnia aretusea, nell’ambito dei servizi finalizzati al contrasto dell’evasione fiscale e del lavoro nero, ha individuato nel capoluogo una società operante nel settore della ristorazione che ha omesso di dichiarare al fisco ingenti importi percepiti sia ai fini delle imposte dirette che indirette. In particolare l’azienda, nonostante la notevole attività posta in essere e la notorietà del locale, nel periodo che va dal 2011 a oggi non ha presentato le dichiarazioni fiscali (imposte dirette, Iva e Irap) risultando “evasore totale”. L’attività di verifica eseguita dai finanzieri ha permesso di constatare elementi positivi di reddito, tra non dichiarati e registrati, per 1.874.696 euro, imposta sul valore aggiunto per 127.584 euro e Irap per base
imponibile non dichiarata di 1.693.282 euro. Inoltre, al momento dell’accesso presso il locale, sono stati scoperti due lavoratori “in nero”. Il rappresentante legale della società è stato segnalato alla Procura della Repubblica
presso il Tribunale siracusano per i reati tributari accertati.
Tali servizi, finalizzati sia alla prevenzione che alla repressione, si articolano sul monitoraggio di determinate attività commerciali con particolare attenzione a determinate tipologie di esercizi ritenuti a rischio di evasione fiscale.
Alessandro Famà

A proposito dell'autore

Giornalista free lance - Educatore dell'infanzia

Comincia la sua carriera giornalistica scrivendo per il giornalino del liceo scientifico che frequenta. Entra a far parte della redazione catanese del Giornale di Sicilia, da cui non si è mai separato, nel 2005. Primo articolo ufficiale realizzato il 23 ottobre 2005 (a 19 anni ma il 31 ottobre sarebbero stati 20) per la gara di calcio di Prima categoria Calatabiano - Victoria 1-0. Dopo anni di studio e sacrifici ottiene la laurea in "Educatore dell'infanzia" nel 2013. Attualmente collabora anche con gds.it, con HercoleTv e con il mensile Il Cittadino Libero. Ama il cinema, i concerti, i viaggi e la buona musica. Ha visitato tutta la Sicilia, Malta, il Salento, Roma, Venezia, Milano, la Romagna, Firenze, Pisa, Lucca, Ascoli, Varese, Aosta, Caserta, Napoli, Perugia, Parigi, Barcellona, Basilea, Ginevra e Lugano. Lo sport in generale è la sua passione ma specialmente il calcio, la pallavolo, il basket e l'atletica leggera. Inoltre segue costantemente la cronaca nera, bianca e la politica.

Post correlati

Scrivi