CATANIA – Martedì 9 dicembre, alle ore 09.30, un gruppo di 30 militari americani, in sosta temporanea a Sigonella, provenienti da una nave approdata in questi giorni in Sicilia per uno scalo tecnico “sbarcherà” a Catania per effettuare un progetto di volontariato presso la Scuola “Cavour”.
I militari statunitensi, attrezzati di pennelli e mascherine si cimenteranno in lavori di verniciatura per rendere la scuola più bella e gradevole ai piccoli utenti. I marinai americani verniceranno infatti alcune aule dell’istituto.
Pur essendo inquadrato nell’ambito dei progetti di volontariato denominati “Community Relations” che coinvolgono costantemente tutti i reparti della Stazione Aeronavale americana di Sigonella, l’evento del 9 dicembre vedrà protagonisti un gruppo di marinai americani che non si trovano di stanza in Sicilia ma che desiderano offrire comunque alla comunità siciliana un po’ del loro breve tempo di permanenza a dimostrazione dell’universalità dei progetti di solidarietà che le Forze Armate USA conducono in tutto il mondo.
Il progetto di prossimità “Community Relations” della US Navy di Sigonella consiste nello svolgere con una certa regolarità progetti di volontariato di varia natura a beneficio di parrocchie, enti caritatevoli, case famiglia, comuni ed istituti scolastici presenti in Sicilia.
t.g.m.

Scrivi