La notizia trapela in maniera ufficiale tramite un comunicato emesso dalla famiglia:”Malcom soffre di demenza senile! Ringraziamo i fans per il supporto e per aver rispettato la sua privacy”.

ac-dc-band

 

Ad aprile la band aveva affermato sul web una pausa del chitarrista Malcolm Young, di anni 61, per motivi di salute.

Tuttavia, la malattia é peggiorata, l’artista non riesce a riconoscere i suoi cari e ciò segnerebbe l’addio dalla mitica rockband da lui fondata a Sidney con il fratello Angus nel lontano 1973. Il cantante Brian Johnson ha affermato: “Ci manca Malcolm, ovviamente. Steve è fantastico, ma quando registri con questo fardello addosso e il tuo compagno di lavoro non sta bene, è difficile. Sono certo, però, che ha tifato per noi per tutto il tempo in cui eravamo in Canada”

 

Il diciassettesimo lavoro degli AC / DC, nonostante tutto, uscirá regolarmente il 1 dicembre con il titolo “Rock or Bust”, prodotto da Brendan O’Brien. Per la prima volta Young non é stato impegnato nella stesura e il suo posto è stato preso dal nipote Steve Young che parteciperà al tour previsto per il 2015.

malcolm-young1_t

L’album arriva dopo “Black Ice”, l’album del 2008 che ha venduto più di 8 milioni di copie in tutto il mondo. Auguriamo agli AC/DC la miglior ripresa possibile, fiduciosi del detto “Buon sangue non mente”.

Fabiana Privitera

 

Scrivi