Domenica 26 aprile   all’hotel Sheraton di Acicastello concerto. Torna la grande musica, quella immortale che ha fatto innamorare diverse generazioni. Nell’ambito del ricco programma di eventi allestito dall’associazione culturale Amigdala, presieduta da Maria Grazia Palermo, è in programma domenica alle ore 20.30 all’hotel Sheraton di Acicastello l’evento “C’era una volta il night… e c’è anche lo swing” che vedrà come protagonisti la voce ed il piano di Antonello Tonna ed il vibrafono di Alberto Asero. Una stimolante occasione per riscoprire emozioni e ricordi legati al tempo che fu. Il Night: forma di intrattenimento musicale che nasce negli Stati Uniti e che si diffonde anche oltreoceano. Nel dopoguerra, in Italia inizia la ricostruzione, la gente vuole ripartire, ha voglia di dimenticare, di divertirsi. Si aprono i primi locali notturni. Si affacciano alla ribalta cantanti e musicisti destinati a lasciare un’impronta indelebile nella storia della musica italiana, da Bruno Quirinetta, il primo cantante da night, ad Armandino Zingone, da Marino Marini a Renato Carosone, passando per i vari Fred Buscaglione, Peter Van Wood, Peppino di Capri, Bruno Martino, Fred Bongusto, Giorgio Gaber, Umberto Bindi, Lucio Battisti, Luigi Tenco. Tonna svolge dal 1980 l’attività di pianista – cantante esibendosi nei più importanti piano-bar italiani ed internazionali; Asero sin da giovanissimo si è appassionato al jazz ed allo swing, rimanendo presto affascinato dal suono del vibrafono. Ad accompagnare i due artisti saranno le voci di Valeria Fisichella e Giada Carcione, con Salvo Catania alla batteria e Fabrizio Scalzo al contrabbasso. Ospite d’onore della serata il maestro Nino Lombardo.

Scrivi