MILO – Anche quest’anno, dopo la positiva esperienza del 2013 a Fiumefreddo di Sicilia, il gruppo siciliano dell’USSI (Unione Stampa Sportiva Italiana) ha organizzato il concorso “Lo sport locale si racconta” con il patrocinio del Comune di Milo. Toccherà, quindi, agli studenti delle classi dell’istituto comprensivo “Federico De Roberto” di Zafferana Etnea e delle sedi distaccate di Fleri e Milo, cimentarsi nella creazione di un articolo/elaborato, basato sul racconto dell’esperienza sportiva degli atleti locali. Scopo principale è quello di sensibilizzare i giovani sul fatto che il mondo dello sport sia un ambito da cui apprendere lezioni importanti per ampliare le proprie esperienze di vita. La novità è rappresentata dalla presenza di un’altra tematica che potrà ispirare i “piccoli giornalisti” intitolata “Il campione che vorrei essere”, dove verrà lasciato ampio spazio alla fantasia concentrandosi su come si possa emergere nello sport in una piccola comunità. Altra novità l’inserimento delle classi di scuola primaria che parteciperanno al concorso con la creazione di un disegno artistico, seguendo la traccia “Io e lo sport”.

Nell’incontro preliminare di giornalismo sportivo, introdotto dai saluti del dirigente scolastico  Antonino Ferraro e della professoressa Maria Rosaria Di Salvo, i ragazzi, all’interno della palestra, hanno assistito ad una mini lezione condotta da alcuni giornalisti, componenti della sezione USSI di Catania, che hanno raccontato le proprie esperienze professionali allo scopo di far appassionare, in maniera diversa dal solito, la giovane platea ai propri idoli sportivi, attraverso la ricerca dei particolari e delle curiosità che caratterizzano il mondo della carta stampata.

«Milo – ha dichiarato a margine del primo incontro l’assessore Michele Patanè – diverrà per un giorno la capitale dei giornalisti e degli sportivi isolani. L’amministrazione comunale, coinvolgendo i ragazzi delle scuole del proprio territorio e di quello circostante, si è posta come obiettivo di incrementare l’interesse generale per quello che sarà un appuntamento imperdibile per gli operatori del settore e per gli stessi appassionati sportivi.»

I 50 studenti che hanno aderito al concorso si ritroveranno il prossimo 7 maggio a Milo per incontrare sei protagonisti locali, in altrettante discipline sportive, che si racconteranno e risponderanno anche ad eventuali domande e curiosità. Il concorso è abbinato alla 54^ edizione dei Premi dell’Anno USSI che si terrà il prossimo 3 giugno nell’incantevole location del teatro comunale “Lucio Dalla” di Milo, nel corso della quale, sulla base delle indicazioni fornite dai giornalisti sportivi siciliani, saranno premiati gli atleti e le società sportive che si sono distinti nella stagione agonistica trascorsa.

Scrivi