di Agnese Maugeri

MOSTRA MAIL ART_WEB 31-10-14 028CATANIA- C’era una volta la “lettera”, sembra passata un’eternità da quando per comunicare due persone, mittente e destinatario, usavano il servizio postale inviandosi una lettera dove scrivere le proprie esperienze, notizie, ma soprattutto comunicare emozioni.

Solo a partire dal XVII secolo iniziò a svilupparsi la busta da lettere doveMOSTRA MAIL ART_WEB 31-10-14 009 conservare il proprio scritto, e si diffusero anche sigilli alternativi per contraddistinguere la provenienza e per decorarle.

La mail art interessa proprio le buste delle lettere, consiste nel creare su esse delle elaborazioni artistiche ispirate a un tema dato, le buste spedite regolarmente bollate e timbrate vengono raccolte ed esposte in una MOSTRA MAIL ART_WEB 31-10-14 060mostra.

Mail art è considerata come un dono, le opere vengono raccolte, scambiate, collezionate ma mai vendute.

Si è inaugurata ieri all’Accademia delle Belle Arti di Catania, Sede Vanasco, la prima mostra internazionale di Mail Art in Sicilia, il tema “Dall’isola che non c’è a Utopia”.

Moltissime, più di 90, le opere esposte che provengono da più di 70 paesi del mondo, la mostra organizzata dall’Associazione Culturale Il Tempo La Storia, il giornale Sicilia Journal e l’Accademia delle Belle Arti, nasce da un progetto comune di divulgazione della Mail Art.

Il tema scelto “Dall’isola che non c’è a Utopia” è stato apprezzato e condiviso da tanti, la possibilità di spaziare dal mondo della fantasia alla realtà incontrando l’immaginazione, lungo rette e forme geometriche che ci conducono in un mondo parallelo posto tra la terra magica di Neverland, l’isola felice di Utopia e la nostra complessa realtà.

Le cartoline e buste inviate mostrano questi viaggi pindarici che data la loro provenienza dalle più lontane parti del globoMOSTRA MAIL ART_WEB 31-10-14 005 riescono a ridurre le distanze e a creare inesorabilmente un flusso continuo di emozioni.

All’inaugurazione erano presenti il direttore dell’Accademia delle Belle Arti Professor Virgilio Piccari, l’editore di Sicilia Journal Nino Ferro, la docente Liliana Nigro, il direttore di Sicilia Journal Daniele Lo Porto e la curatrice della mostra Katya Maugeri in rappresentanza anche MOSTRA MAIL ART_WEB 31-10-14 067dell’Associazione Il Tempo La Storia.

L’esposizione concepita e realizzata per la prima volta in Sicilia è per la seconda in territorio nazionale, sarà visitabile da 31 ottobre al 15 novembre nei locali dell’Accademia delle Belle Arti siti in via Vanasco, 9 Catania, dalle 8.30 alle 19.00, il sabato dalle 9.00 alle 12.00.

La Mail Art è una forma d’arte che stimola la produzione artistica delle persone comuni, al fine di favorire uno sviluppo di idee, stimoli creativi, processi mentali, elaborazioni fuori dagli schemi che convertono tutti nella realizzazione di una nuova espressione artistica, ponendo l’attenzione su temi di ampi interesse e curando uno dei più importanti aspetti dell’arte la comunicazione e l’aggregazione.

Agnese Maugeri

Foto servizio di: Vincenzo Musumeci

Scrivi